I gemelli Winklevoss registrano nuovi Crypto brevetti per le stablecoin

Una delle notizie più intriganti degli ultimi tempi hanno a che fare con i crypto brevetti. Infatti, i fratelli Winklevoss avrebbero registrato numerosi brevetti relativi alle stablecoin. Cosa potrebbe significare questo per il futuro dei crypto asset?

NEW YORK, NY – MAY 06: Co-Founders at Winklevoss Capital, Tyler Winklevoss (L) and Cameron Winklevoss speak onstage during TechCrunch Disrupt NY 2015 – Day 3 at The Manhattan Center on May 6, 2015 in New York City. (Photo by Noam Galai/Getty Images for TechCrunch) *** Local Caption *** Tyler Winklevoss;Cameron Winklevoss

Dettagli sui crypto brevetti dei Winklevoss

Secondo il registro dello United States Patent and Trademark Office (l’ufficio brevetti USA), Tyler e Cameron Winklevoss hanno registrato sei brevetti. Questa non è la prima volta che essi registrano dei brevetti per le loro idee dedicate alle criptovalute.

Tre dei brevetti riguardano la possibilità di alterare la disponibilità di stablecoin su una blockchain pubblica. Un altro crypto brevetto permette di generare nuove altcoin su richiesta attraverso una terza parte verificata come le banche e gli exchange.

Secondo un altro brevetto depositato, c’è l’opzione per le stablecoin di essere usate come collaterale nelle transazioni finanziarie. In aggiunta essi coprono la situazione nella quale una stablecoin rilascia dividendi per azioni emesse su una blockchain.

Attualmente non è chiaro quali siano i piani specifici che hanno in mente i gemelli riguardo ai brevetti depositati.

Chi sono i gemelli Winklevoss?

I gemelli Winklevoss sono tra le figure del settore cripto più interessanti del momento. Tyler e Cameron si sono interessati al Bitcoin (BTC) subito dopo aver ricevuto da Mark Zuckerberg la loro quota per aver inventato Facebook.

Ad un certo punto della loro storia hanno affermato di possedere l’1% dei BTC in circolazione, mentre altri stimano che essi posseggano oltre un miliardo di USD in bitcoin. Oltre a possedere BTC i Winklevoss sono i fondatori dell’exchange Gemini.

Essi sono anche ex canoisti olimpionici e avrebbero grandi piani per il futuro. Tra i progetti l’istituzione di un Bitcoin ETF. In passato, inoltre, essi hanno fondato BitInstant e lanciato il Winkdex Index. Hanno anche parlato a favore del progetto Facebook Libra.

Perché i brevetti crypto sono cosi importanti?

Appare chiaro che sempre più persone rivolgono la loro attenzione ai crypto brevetti. Ad esempio IBM e Coinbase hanno entrambe registrato brevetti di recente.

Ciò offre una opportunità alle società di ottenere dei vantaggi competitivi rispetto ai loro rivali. Sullo sfondo c’è anche la battaglia tra USA e Cina per il domino nel campo blockchain. La National Intellectual Property Administration di recente ha anche chiarificato il processo per ottenere brevetti blockchain nel Paese.

È possibile che quegli innovatori che riescono a ottenere i crypto brevetti di cui hanno bisogno, siano in grado di definire il futuro delle criptovalute. Se così fosse, allora i leader del settore hanno la possibilità di registrare i brevetti prima che lo faccia qualcun altro.

Come con altri tipi di brevetto, è certo che molti rimarranno non usati. Ad ogni modo, in un settore così in rapida crescita, possiamo attenderci di vedere i migliori brevetti produrre cambiamenti positivi nel settore nel prossimo futuro. I gemelli Winklevoss sicuramente sperano di aver brevettato ciò che serve a ottenere ulteriori fortune economiche.