Home > News > IBM Blockchain monitorerà l’impatto del carbonio dei prodotti di moda

IBM Blockchain monitorerà l’impatto del carbonio dei prodotti di moda

Il marchio di moda Covalent utilizzerà la tecnologia blockchain per fornire la tracciabilità dei suoi prodotti

Il marchio di moda Covalent ha annunciato ieri che i suoi clienti sarebbero ora in grado di monitorare la catena di fornitura e l’impronta di carbonio dei suoi prodotti utilizzando la tecnologia IBM Blockchain su IBM LinuxONE.

Covalent è stato recentemente lanciato dalla società di biotecnologie Newlight Technologies, con sede in California, e vende accessori moda dalle borse agli occhiali da sole realizzati con AirCarbon sostenibile.

AirCarbon è un biomateriale rigenerativo, prodotto da microrganismi oceanici naturali, per sostituire plastica e fibre sintetiche allo scopo di far fronte ai cambiamenti climatici e l’inquinamento da plastica. Il materiale è stato certificato carbonio negativo dal Carbon Trust, in quanto è realizzato utilizzando energia rinnovabile e quindi in grado di ridurre la quantità di carbonio nell’aria.

Il CEO di Newlight Mark Herrema ha dichiarato: “Il nostro obiettivo era fornire alle persone le informazioni di cui hanno bisogno per decidere che tipo di impatto vogliono avere. Con la tecnologia IBM Blockchain e LinuxONE, ora possiamo fornire visibilità non solo sui passaggi utilizzati per realizzare ogni prodotto Covalent, ma anche sull’impatto di carbonio che ogni specifico prodotto ha sull’ambiente. Per noi questo è importante, perché aiuta a rendere tangibile il percorso unico che ha portato alla creazione di quel prodotto”.

La sostenibilità sta diventando sempre più importante per i consumatori: il 57% di questi, infatti, sarebbe felice di acquistare prodotti diversi per aiutare l’ambiente, secondo un recente sondaggio di IBM. Tuttavia, molti prodotti sono etichettati come sostenibili senza fornire alcuna indicazione su come riducono l’impatto ambientale. L’applicazione della tecnologia IBM Blockchain significa che i prodotti AirCarbon di Covalent hanno un livello di tracciabilità che consente ai clienti di visualizzare l’impatto del carbonio in ogni fase del processo di produzione.

Il direttore generale di IBM Blockchain, Alistair Rennie, ha aggiunto: “La capacità di Blockchain di promuovere la fiducia offre ai clienti di Covalent una migliore comprensione di come sono stati realizzati i loro prodotti. A sua volta, Covalent può creare una migliore esperienza del cliente e una migliore opportunità per i consumatori di capire in che modo le loro scelte influiscono sull’ambiente. Questo è un altro ottimo esempio di come la blockchain supporti la nostra missione di utilizzare la tecnologia per sempre”.

Ogni prodotto Covalent avrà un numero univoco basato su blockchain a 12 cifre noto come “Carbon Date”. Questo numero rappresenta il momento in cui è stato creato l’AirCarbon per quel determinato prodotto e può essere inserito nel sito web di Covalent per tracciare le fasi di produzione, da quando l’AirCarbon è stato modellato nel prodotto a chi ha verificato in modo indipendente la sua impronta di carbonio. La Blockchain fornisce così una registrazione immutabile dell’intero viaggio della catena di approvvigionamento.

Etichette: