Home > News > Il marketplace NFT, Nifty Gateway, diventerà a zero emissioni

Il marketplace NFT, Nifty Gateway, diventerà a zero emissioni

Il mercato di proprietà di Gemini acquisterà compensazioni di anidride carbonica equivalenti al doppio della quantità di CO2 che produce ogni mese.

Gli NFT di recente sono diventati un argomento caldo. Con l’aumento della popolarità è aumentato anche il numero di detrattori e di articoli che ne denunciano l’impatto ambientale. E i critici potrebbero avere ragione, infatti, la maggior parte degli NFT sono sulla blockchain di Ethereum che non ha ancora abbandonato il proof-of-work, il che significa che consuma molta energia.

I dati di Digiconomist suggeriscono che una singola transazione su Ethereum userebbe la stessa quantità di energia che una famiglia media statunitense consuma in 2,22 giorni e ha lo stesso impatto di 69.239 transazioni VISA o 5.207 ore trascorse su YouTube. Il consumo annuale di energia di Ethereum, d’altra parte, è stimato in 30,84 TWh (più dell’intera Nigeria), mentre l’emissione annuale di anidride carbonica è valutata in 14,65 Megatonnellate (paragonabile a quella della Tanzania).

Quando ETH 2.0 sarà definitivo, aggiornerà Ethereum ad una blockchain proof-of-stake che renderà la rete molto più efficiente dal punto di vista energetico, ma ciò è ancora lontano. Nel frattempo molti partecipanti del mondo delle criptovalute cercano altre soluzioni per ridurre il loro impatto ambientale, e l’ultimo a saltare sul carro verde è il mercato NFT, Nifty Gateway.

Gemini, proprietaria di Nifty Gateway, ieri ha annunciato sul suo blog che stimerà le sue emissioni e comprerà compensazioni per il doppio della quantità di anidride carbonica emessa al termine di ogni mese, così da trasformarsi in un riduttore netto di CO2.

Comprare compensazioni di CO2 significa pagare qualcun altro per ridurre le emissioni di gas serra al fine di ridurre le proprie emissioni nette. Questo potrebbe comportare il finanziamento di un parco eolico o la piantumazione di nuovi alberi. Nifty Gateway non ha specificato che tipo di compensazioni utilizzerà, ma ci sono opzioni basate su criptovaluta disponibili per loro, come il carbon token negoziabile della Universal Protocol Alliance.

I fondatori di Nifty Gateway, Duncan e Griffin Cock Foster, hanno rivelato che il marketplace ha contribuito alla raccolta di 6,5 milioni di dollari per la no-profit Open Earth Foundation attraverso un’asta di NFT e che attualmente sta costruendo un nuovo sistema di coniazione degli NFT che sfrutterà una proposta di miglioramento di Ethereum (EIP) per rendere il processo più efficiente del 99% circa.

Griffin Cock Foster ha commentato: “Questo che stiamo compiendo è un passo eccitante e penso che usando le compensazioni di CO2, ogni artista può sentirsi apposto operando su Nifty, mentre ogni acquirente può sentirsi apposto con la coscienza sapendo che tutte le emissioni legate alla blockchain vengono compensate”.

 

Iscriviti alla nostra newsletter esclusiva!

Notizie su misura per te

Zero SPAM

Notizie sulle Altcoin

Disiscriviti quando vuoi

Dopo esserti iscritto, occasionalmente riceverai via e-mail offerte speciali da parte nostra. Non venderemo o distribuiremo mai i tuoi dati a terzi. Guarda la nostra informativa sulla privacy qui.