Home > News > Il prezzo di IOTA (MIOTA) combatte a 1,50 USD in attesa dell’aggiornamento di Chrysalis

Il prezzo di IOTA (MIOTA) combatte a 1,50 USD in attesa dell’aggiornamento di Chrysalis

Il prezzo di IOTA (MIOTA) ha registrato guadagni a due cifre nelle ultime 24 ore, il prezzo ha raggiunto un massimo di 1,57 dollari

Fondamentali e performance storiche del prezzo

IOTA è una criptovaluta basata su ledger distribuito che non usa la blockchain come base. Adotta invece una propria tecnologia proprietaria chiamata Tangle. Tangle è un sistema di nodi usati per confermare le transazioni. La Fondazione IOTA ha dichiarato che Tangle offre una velocità molto maggiore rispetto alle attuali blockchain, e ad una frazione del costo.

Dal momento che IOTA non è una blockchain non ha bisogno di miner, il che significa che non ha commissioni. La criptovaluta mira a fornire una quantità illimitata di transazioni al secondo (TPS) con una spesa minima.

L’attuale spinta di IOTA verso l’alto è stata causata da due fattori:

  • Il tanto atteso aggiornamento della rete Chrysalis insieme al suo prossimo sistema di contratti intelligenti, e
  • varie partnership che IOTA ha stabilito la scorsa settimana.

Dominik Schiener, il co-fondatore di IOTA, ha pubblicato un tweet riguardante l’aggiornamento Chrysalis e il suo impatto sulla criptovaluta:

MIOTA ha registrato un guadagno settimanale del +29,22%, superando sia il guadagno settimanale del +7,22% di BTC che quello del +7,77% di ETH. IOTA è attualmente la 23a criptovaluta per market cap, vantando un valore di 4,09 miliardi di dollari.

Attualmente MIOTA è scambiata a 1,48 dollari e rappresenta un aumento di prezzo del +256,37% rispetto al valore del mese precedente.

MIOTA/USD: Analisi del prezzo sul grafico giornaliero

MIOTA ha rotto il livello di resistenza sopra i 1,33 dollari risalente al 2018. Molti prevedono una spinta di IOTA verso la soglia dei 2 dollari, ma intanto la criptovaluta sembra perdere in volume, e quindi, potere d’acquisto. Questo è stato confermato anche dalla candela giornaliera di ieri che non ha chiuso sopra il livello di resistenza di 1,5 dollari.

Se la criptovaluta riuscirà a spingersi con sicurezza oltre il mark di 1,5 dollari, avrà la possibilità di salire fino al mark di 2 dollari. Tuttavia, se ciò non dovesse accadere, MIOTA cercherà di ritracciare per trovare supporto al livello di 1,33 dollari o in uno dei suoi livelli di ritracciamento di Fibonacci.

Grafico del prezzo giornaliero di MIOTA/USD. Fonte: TradingView

L’RSI di MIOTA sul grafico giornaliero è attualmente molto addentro nel territorio dell’ipercomprato, il valore è a 84,22.

MIOTA/USD: analisi del prezzo su base oraria

Guardando il grafico orario, possiamo vedere il picco di volume di MIOTA di giovedì durante l’impennata dei prezzi. Mentre sia il volume che il potere d’acquisto erano incredibili, entrambi sono svaniti molto rapidamente. IOTA è ora scambiato in modalità leggermente discendente, con l’EMA a 21 ore che agisce come supporto immediato.

Possiamo anche vedere che MIOTA risponde bene sia all’EMA a 21 ore che a quello a 50 ore, il che significa che possiamo considerarli livelli di supporto in movimento.

Grafico orario di MIOTA/USD. Fonte: TradingView

MIOTA non dovrebbe incontrare una strenua resistenza fino alla soglia dei 2 dollari. Le prossime due ore tuttavia mostreranno se la criptovaluta ha la forza di andare così lontano.

Etichette: