Ultime Notizie

Alcuni segnali indicano che il prezzo di Ripple (XRP) potrebbe chiudere il 2018 in rialzo

0 Commenti

La criptovaluta ethereum e la valuta digitale XRP non sono mai state così vicine come in questi giorni. Confrontando il capitale di mercato di ETH e XRP, la differenza è di appena 400 milioni di USD a favore della prima. Manca davvero poco al sorpasso di XRP ai danni di un ethereum che negli ultimi mesi fatica a mantenere qualsiasi supporto. La criptomoneta XRP, al netto dei ribassi generalizzati delle ultime ore, vive fasi di crescita che fanno presagire una chiusura di 2018 in buona posizione.

Il prezzo di XRP a novembre 2018

Il 6 novembre il prezzo di XRP ha superato i di valore, non raggiungeva livelli così alti da giugno 2018 (). Al momento il crollo generalizzato delle criptovalute nelle ultime ore colpisce in generale tutti i crypto asset, una vendita non motivata da notizie negative dell’ultim’ora e che è da far rientrare nell’alveo della normale attività che da sempre contraddistingue la volatilità delle monete digitali e dall’incertezza generata dall’hard fork di Bitcoin Cash.

I fondamentali di XRP restano validi, basta leggere le notizie che provengono dai partner di Ripple Inc. La banca giapponese MUFG che già da tempo collabora con Ripple, ha annunciato l’uso della RippleNet per un servizio di pagamenti transfrontaliero dedicato al Brasile. La piattaforma verrà realizzata dalla sussidiaria Banco MUFG Brasil e dal Brazil Banco Bradesco. Il servizio servirà a migliorare lo spostamento di denaro tra il Brasile e il Giappone.

 

L’espansione di Ripple nel Sud Est Asiatico

Ripple Inc. punta molto sull’Asia, considerata una delle aree geografiche più interessanti per la forte espansione dei consumi in generale. Ripple è particolarmente interessata all’area economica del Sud Est Asiatico (ASEAN), che conta un bacino di circa 600 milioni di persone.

Brad Garlinghouse, CEO di Ripple, ha partecipato al Singapore Fintech Festival parlando del futuro dei digital asset con il vice consigliere generale del Fondo Monetario Internazionale (FMI) il sig. Ross Leckow.

Entrambe hanno affermato che le opportunità offerte dalla blockchain al settore bancario stanno trasformando profondamente il mondo dei pagamenti a livello globale.

Garlinghouse è attratto dagli stati dell’area ASEAN che hanno provveduto a regolamentare il settore, trovando un punto di raccordo tra la nuova tecnologia e la protezione dei consumatori. Singapore, la Thailandia e le Filippine si sono dotate di leggi avanzate, le quali includono XRP tra le monete digitali legali.

Il CEO di Ripple ha studiato l’area, ed è a conoscenza dei 130 miliardi di USD di rimesse entrate nel solo 2017 grazie ai lavoratori espatriati in altri paesi extra-ASEAN. Ripple vuole essere, con la RippleNet, il vettore di almeno una fetta dei 130 miliardi di dollari.

Valore di Ripple XRP
La criptovaluta XRP

Concludendo

La criptomoneta XRP, a differenza del bitcoin, è anche una riserva di liquidità usata per alimentare un sistema di pagamenti internazionale in forte espansione e che potrebbe un giorno essere uno standard di fatto nell’invio di denaro da una parte all’altra del pianeta. Comprare XRP ora che vale meno, potrebbe essere un ottimo investimento per il futuro.

Featured image : Pixabay 

Alcuni segnali indicano che il prezzo di Ripple (XRP) potrebbe chiudere il 2018 in rialzo
Rate this post

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.