Keisuke Honda lancia la propria criptovaluta

Un altro membro della comunità calcistica globale salta sul carro delle criptovalute

Keisuke Honda in campo
La star del calcio giapponese Keisuke Honda è un avido appassionato di criptovalute

Keisuke Honda, la star del calcio giapponese di fama mondiale, ha annunciato che sta attualmente sviluppando la propria criptovaluta. Si chiamerà KSK Honda Coin e verrà emessa attraverso una piattaforma blockchain per lo streaming video e le applicazioni di gioco chiamata Rally.io.

La nuova moneta consentirà ai fan della Honda di interagire con la celebrità del calcio di alto profilo. I possessori di KSK Honda Coin potranno ricevere contenuti esclusivi da Honda e interagire con il giocatore attraverso canali privati ​​situati su Discord.

“Abbiamo deciso di creare un token sociale per stabilire nuove connessioni con i nostri fan più fedeli”. Honda ha spiegato in una dichiarazione. Ha anche affermato che il nuovo token gli dà l’opportunità di connettersi con i suoi fan in modo più aperto e fornire completa trasparenza con i fan quando si tratta di sapere chi detiene il token.

“La maggior parte di questo progetto non è stata ancora decisa, ma vorrei fare una promessa. I soldi di questo progetto saranno utilizzati per impatti positivi e forniranno il 100% di trasparenza ai titolari di token su dove sono i fondi spesi per il progetto”, ha aggiunto.

Le criptovalute sono diventate un modo popolare per le star del mondo dello sport di connettersi ai propri fan. Lo Zenit St Petersburg, uno dei principali club di calcio della Premier League russa, ha messo la propria firma sulla piattaforma di gioco, basata su blockchain Sorare, in modo da poter emettere carte digitali collezionabili e scambiabili all’inizio di questo mese. Nel settembre di quest’anno, il club sportivo professionistico italiano SS Lazio ha firmato un accordo pluriennale con la piattaforma di crypto trading Stormgain, che ha permesso ai propri fan di esplorare nuove opzioni di coinvolgimento attraverso l’uso della criptovaluta.

Questa tendenza tra l’industria dello sport e la criptovaluta va avanti da diversi anni. L’anno scorso, il famoso pugile filippino Manny Pacquiao ha rilasciato la sua criptovaluta, chiamata Pac. Nel 2018, l’ex attaccante del Manchester United e del Real Madrid Manuel Owen, ha creato una startup di criptovaluta a suo nome.

Anche i club sportivi si stanno facendo coinvolgere nell’uso delle criptovalute. In Turchia, Galatasaray e Trabzonspor hanno lanciato i propri token in collaborazione con Socios.

Keisuke Honda è un ex centrocampista giapponese e attualmente capitano della squadra del campionato professionistico brasiliano Botafogo. È un membro attivo della comunità delle criptovalute e ha recentemente emesso token per squadre di calcio professionistiche che possedeva tramite finanziatori. Questo è il caso del SOLTILO Bright Stars FC, la squadra di calcio professionistica dell’Uganda.