Home > News > La Blockchain apre le porte al turismo tra Cina e Macao

La Blockchain apre le porte al turismo tra Cina e Macao

Il sistema basato su blockchain consente la condivisione di dati medici crittografati tra le autorità sanitarie, proteggendo così la riservatezza

Il codice sanitario di Macao operato su blockchain è un sistema di gestione sanitaria introdotto a maggio dal Dipartimento di scienza e tecnologia di Macao (FDCT) e dal Servizio di salute di Macao (SSM) per aiutare nel combattere la pandemia.

Si basa sulla piattaforma open-source cinese di FISCO BCOS e di WeBank WeIdentity, e fornisce un pass elettronico per l’accesso ai luoghi pubblici verificando le informazioni sanitarie di diverse organizzazioni.

Il sistema di riconoscimento reciproco tra il codice sanitario di Macao e il codice sanitario della provincia del Guangdong, significa che dal 23 settembre i turisti cinesi possono verificare il loro stato di salute e ottenere i visti come visitatori, consentendo la ripresa del turismo tra Macao e la Cina continentale.

Al primo accesso ci vogliono appena 100 secondi per generare il codice sanitario di un viaggiatore, e solo tre secondi nelle occasioni successive. Finora 17 milioni di persone hanno utilizzato il sistema blockchain per viaggiare tra la Cina e Macao.

La tecnologia risolve il problema della condivisione delle informazioni e di protezione della privacy sia in Cina che a Macao, criptando gli ID e i dati sanitari personali in credenziali digitali verificabili che possono poi essere confrontati con le corrispondenti credenziali digitali registrate sulla blockchain.

Non è la prima volta che la tecnologia blockchain viene usata per contrastare la pandemia. VeChain in giugno aveva annunciato di aver collaborato con DNV GL per il rilascio di My Care, una soluzione per la gestione del rischio d’infezione per le aziende, che tiene traccia della conformità sanitaria lungo la catena di fornitura con la piattaforma Toolchain. Viking Line e ArcelorMittal hanno già adottato My Care.

IBM Watson salute inoltre ha lanciato l’IBM Digital Health Pass, una piattaforma blockchain che combina le fonti di dati, come i risultati dei test e i rilevamenti della temperatura, per consentire agli utenti di memorizzare e condividere il loro stato di salute via telefono cellulare.

Poiché i governi di tutto il mondo sono alla ricerca di soluzioni per eliminare le chiusure e far ripartire l’economia, le tecnologie DLT potrebbero essere la soluzione che fornisce il giusto equilibrio tra la riduzione del rischio e la protezione della privacy.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.