La SEC sanziona Abra per transazioni di swap non registrate

Abra e Plutus Technologies Philippines Corp devono ora pagare un totale di $ 300.000 di penalità e seguire un ordine di cessazione e disdetta

Immagine di altcoin e USD di fronte allo stemma SEC
Le due società hanno concordato le sanzioni previste; tuttavia, devono ancora commentare il problema

Due regolatori statunitensi, la Securities and Exchange Commission (SEC) e la Commodity Futures Trading Commission (CFTC) hanno annunciato di aver sanzionato Abra e la sua società collegata, Plutus Technologies Philippines.

Nell’ordine della SEC, il regolatore ha spiegato di aver addebitato alle due società “transazioni di swap basate sulla sicurezza non registrate”. Entrambe le società avrebbero offerto e venduto swap basati sulla sicurezza agli investitori al dettaglio senza registrazione e non avrebbero effettuato tali swap su una borsa nazionale registrata.

Abra e Plutus hanno concordato di seguire un ordine di cessazione e disdetta e di pagare due penalità di $150.000 rispettivamente alla SEC e alla CFTC. Complessivamente, Abra pagherà un totale di $300.000 di penalità.

Le società non hanno ammesso o smentito nessuna delle accuse nelle conclusioni.

Abra avrebbe presumibilmente violato i requisiti per la registrazione a febbraio 2019 offrendo agli investitori un’esposizione ai movimenti di prezzo delle azioni e delle azioni dell’ETF e alle transazioni finanziarie basate su blockchain. Non sono quindi riusciti a garantire che gli utenti dell’app fossero partecipanti al contratto idonei, come definito dalle leggi sui titoli.

Mentre una parte delle operazioni di Abra è stata trasferita all’estero, la SEC sottolinea che i dipendenti con sede in California sono stati quelli che hanno progettato e commercializzato i contratti di swap. Hanno anche verificato e approvato gli utenti che avrebbero acquistato i contratti in futuro.

Il capo dell’Unità di strumenti finanziari complessi della divisione di applicazione della SEC, Daniel Michael, ha sottolineato che le aziende non possono ignorare questi requisiti di registrazione, poiché sono progettate per fornire agli investitori le informazioni necessarie per valutare le transazioni in titoli.

“Inoltre, le aziende che strutturano ed effettuano swap basati sulla sicurezza non possono eludere le leggi federali sui titoli semplicemente effettuando transazioni principalmente con investitori al dettaglio non statunitensi e costituendo un’entità straniera per agire come controparte, conducendo parti cruciali delle loro attività negli Stati Uniti “, ha spiegato Michael.

In una serie separata di sanzioni, la CFTC richiede che la società paghi una sanzione civile monetaria di $150.000 “per aver sottoscritto scambi illegali fuori borsa in attività digitali e valuta estera con clienti statunitensi e d’oltremare e per violazioni della registrazione”.

Abra è stata fondata nel 2014 e ha raccolto un totale di $52,5 milioni in finanziamenti attraverso dieci round. La società non ha commentato l’ordine.

La SEC ha tenuto d’occhio la crescente popolarità delle risorse digitali. Il sito web del regolatore offre risorse di apprendimento per le offerte di monete iniziali (ICO) e criptovaluta per la guida del pubblico.

FOREX.com
CEX.IO
Bittrex
Uno dei più grandi scambi di criptovaluta.
Alto volume su tutte le coppie
Perfetto per acquirenti / venditori grandi e piccoli
Inizia a fare Trading