Home > News > La società di software Meitu aggiunge Bitcoin ed Ethereum ai suoi investimenti

La società di software Meitu aggiunge Bitcoin ed Ethereum ai suoi investimenti

Meitu si è unita a una serie di altre aziende che stanno comprando criptovalute con i rispettivi fondi aziendali

La società di software Meitu ha rivelato di aver acquistato bitcoin ed ether e ha aggiunto le criptovalute al suo portafoglio di investimenti. L’azienda ha rivelato di aver acquistato 15.000 ETH e 379,1 BTC la scorsa settimana.

Meitu è una società cinese di software dedicati al fotoritocco e quotata a Hong Kong. Ha detto di aver acquistato 40 milioni di dollari di BTC ed ETH. Secondo la società, al momento dell’acquisto i 15.000 ETH valevano 22,1 milioni di dollari, mentre i 379,1 bitcoin valevano circa 17,9 milioni di dollari.

La società ha detto: “Questi acquisti sono stati fatti in conformità con un piano di investimento in criptovalute precedentemente approvato dal consiglio di amministrazione”. Meitu intende acquistare criptovalute per un valore totale di 100 milioni di dollari, che verrebbero finanziati attraverso le riserve di cassa esistenti della società, oltre a eventuali proventi rimanenti dalla sua offerta pubblica iniziale.

Meitu ha detto che l’investimento serve a diversificare le partecipazioni altre rispetto alla liquidità. Il Cda crede che la scelta mostri agli investitori e alle parti interessate che l’azienda ha la visione e la determinazione di abbracciare l’evoluzione tecnologica. Da qui il motivo per cui si stanno avventurando nel settore criptovalute e blockchain.

La società ha aggiunto che attualmente sta valutando la fattibilità di integrare la tecnologia blockchain nelle sue attività al di fuori di Hong Kong. Questo include lo sviluppo e il lancio di app decentralizzate basate su Ethereum. Meitu sta anche considerando di investire in diversi progetti basati su blockchain, la maggior parte dei quali accetta ETH come pagamento degli investimenti.

Meitu crede che le criptovalute aumenteranno di valore nel tempo e allocando parte del suo tesoro nelle cripto, può diversificare le sue partecipazioni dal momento che il contante è soggetto al deprezzamento.

La società del software esiste dal 2008 e fornisce una delle applicazioni mobili più popolari in Cina, con oltre 295 milioni di utenti attivi mensili dichiarati. Meitu ha un market cap di 11,7 miliardi di HK$ (1,5 miliardi di dollari). Secondo il suo rapporto di giugno 2020, Meitu ha ricavato 2,5 miliardi di yuan (384 milioni di dollari) in contanti e riserve finanziarie liquide.

Il presidente e fondatore di Meitu, Cai Wensheng, è sempre stato una figura pro-Bitcoin. Nel 2018 aveva rivelato di aver accumulato personalmente oltre 10.000 BTC capitalizzando il crollo dei prezzi seguito al ciclo toro del 2017.

Meitu è tra le prime società cinesi quotate in borsa ad unirsi alla fila dietro Tesla, MicroStrategy e Square nel detenere BTC come parte del suo portafoglio di gestione degli investimenti.

Etichette:

Iscriviti alla nostra newsletter esclusiva!

Notizie su misura per te

Zero SPAM

Notizie sulle Altcoin

Disiscriviti quando vuoi

Dopo esserti iscritto, occasionalmente riceverai via e-mail offerte speciali da parte nostra. Non venderemo o distribuiremo mai i tuoi dati a terzi. Guarda la nostra informativa sulla privacy qui.