L’agenzia di viaggi Travala.com viene lanciata in Cina

La Cina si è ripresa dagli effetti della pandemia di coronavirus

Skyline della città di Macao
Macao è una popolare destinazione turistica.

Travala.com, l’agenzia di viaggi online supportata dall’exchange di criptovalute Binance, ha lanciato il suo sito web in lingua cinese. L’agenzia ha anche messo insieme un team di assistenza clienti regionale e ha iniziato a fare marketing per i viaggiatori che si trovano nel paese dallo scorso giovedì 17 settembre.

L’amministratore delegato, Juan Otero, ha rivelato che la società spera di sfruttare al massimo l’opportunità di servire i viaggiatori domestici e gli ospiti dell’hotel in una delle poche economie di viaggio stabilizzate al mondo.

Otero ha spiegato che altri mercati forti, come l’Europa e gli Stati Uniti, potrebbero richiedere altri tre o quattro mesi per riprendersi, “mentre in Cina la ripresa sta avvenendo ora e molto velocemente”.

La Cina ha mostrato diversi segnali forti di ripresa dopo la pandemia. Le prenotazioni di voli nazionali sono tornate ai livelli precedenti dell’inizio del coronavirus e gli hotel a Macao stanno già ricevendo prenotazioni per le prossime vacanze della Settimana d’oro.

Otero ha descritto la Cina come “uno dei più grandi mercati di viaggio nazionali al mondo, insieme agli Stati Uniti e anche uno dei mercati in più rapida crescita”. Per adattarsi al pubblico locale, Travala.com inizierà anche ad accettare i pagamenti tramite il gigante cinese dei servizi di pagamento WeChat pay. Sarà un’aggiunta alla sua attuale gamma di criptovalute.

Recentemente, Travala.com ha annunciato che inizierà a utilizzare la Binance Chain per decentralizzare tutti i suoi servizi. Secondo Otero, gli utenti potranno trattare direttamente con i proprietari di immobili in futuro, il che evidenzia il potenziale di disintermediazione della blockchain.

“Con questo modello decentralizzato, i cercatori di alloggio potranno prenotare soggiorni senza la necessità di un intermediario. Detto in un altro modo, le persone che cercano di affittare un appartamento, una camera da letto o una stanza d’albergo potranno trattare direttamente con i proprietari.”  Ha spiegato.

La priorità per Travala.com è lanciare il sistema decentralizzato di prenotazione di alloggi. Al termine, l’azienda prevede di iniziare a sviluppare un servizio di revisione decentralizzato. Tutte le recensioni inviate verranno archiviate sulla blockchain per assicurarsi che non possano essere rimosse o modificate dopo essere state inviate.

Otero ha aggiunto che come misura precauzionale aggiuntiva contro le recensioni false, Travala.com consentirà solo le recensioni degli utenti che si sono recati in un determinato luogo prenotando sulla piattaforma. Utilizzerà anche incentivi tokenizzati, ed anche ammesso che parti della società potrebbero non essere autorizzate a trasferire sulla blockchain.

“Realisticamente, dovremo eliminare gradualmente quali aspetti [dell’azienda] sono on-chain. Poiché siamo più vicini all’implementazione di alcune funzionalità, esamineremo i compromessi tra l’essere on-chain e off-chain “.