Home > News > Lanciata la stablecoin interamente sostenuta dal dollaro neozelandese ($NZD)

Lanciata la stablecoin interamente sostenuta dal dollaro neozelandese ($NZD)

La nuova stablecoin è supportata 1: 1 dal dollaro neozelandese ed è stata inizialmente implementata sulla blockchain di Ethereum

Techemynt, un fornitore di servizi finanziari registrato in Nuova Zelanda, ha annunciato ieri il lancio di $NZD, il primo stablecoin supportato 1:1 dal dollaro neozelandese. Il direttore esecutivo di Techemynt è Fran Strajnar, che ha anche fondato la società di infrastrutture di dati crypto Brave New Coin e la società di investimenti di asset digitali Techemy Capital.

Strajnar ha spiegato: “Tra la popolarità del dollaro neozelandese e la proliferazione della criptovaluta, Techemynt ha ritenuto che fosse il momento ideale per colmare il divario nel mercato e guidare la creazione di una stablecoin basata su NZD. Dopo quasi un anno di sviluppo, $NZDs è ora il primo a eseguire completamente e mantenere la promessa di portare una stablecoin del dollaro neozelandese nel mondo. Abbiamo lavorato a lungo con i nostri partner di alto livello per garantire che $NZD si basino sugli aspetti migliori delle stablecoin esistenti nel rispetto dei requisiti legali della Nuova Zelanda“.

Le stablecoin combinano la stabilità del fiat con la flessibilità della criptovaluta e hanno guadagnato molta trazione negli ultimi anni, con la stablecoin più popolare – USDT – con una capitalizzazione di mercato di $37,5 miliardi. Attualmente, il dollaro neozelandese è la decima valuta più scambiata al mondo e la nuova stablecoin porterà utilità per le rimesse, l’arbitraggio e i pagamenti digitali.

Inizialmente, verranno coniati $NZD ed esisteranno sulla blockchain di Ethereum, con la possibilità di espandersi ad altre blockchain in futuro. Lo sviluppo di $NZD e la gestione del codice in corso saranno gestiti da Blockchain Labs, che è stato responsabile di alcuni dei più grandi audit di contratti intelligenti.

$NZDs saranno completamente garantiti poiché Techemynt intende detenere abbastanza denaro e attività equivalenti in contanti per coprire completamente tutti i token $NZD in circolazione. Avrà inoltre politiche rigorose di gestione, trasparenza e governance.

In primo luogo, i $NZD saranno limitati agli acquirenti che desiderano acquistare un valore di almeno NZ $100.000, che dovranno completare i controlli di due diligence della clientela per ottemperare agli obblighi di Techemynt contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo (AML/CFT). Lo stablecoin sarà anche reso disponibile su mercati secondari come l’exchange di criptovalute basato su Bittrex Dassetx.com.

Techemynt prevede che i titolari di $NZD comprenderanno trader Forex e criptovalute, fondi e investitori di crypto e, infine, commercianti e consumatori quotidiani. Le innovazioni future pianificate per $NZD includono una quotazione Uniswap, rendendo disponibili $NZD per guadagnare rendimenti su piattaforme di finanza decentralizzata (DeFi) e lo sviluppo della tecnologia per facilitare i pagamenti merchant utilizzando $NZDs.

Etichette: