Ultime Notizie

In che modo le criptovalute influenzano l’euro?

0 Commenti

Le criptovalute influenzano l’euro e l’economia basata su questa valuta? Una bella domanda a cui dare una risposta definitiva non è possibile. Nei giorni precedenti e durante le votazioni referendarie per l’uscita del Regno Unito dalla UE (Brexit), ad esempio, il bitcoin in particolare ha reagito a quella situazione politica apprezzandosi. Probabilmente è stato visto come un bene rifugio contro eventuali “cataclismi” economici che avrebbero potuto scatenarsi nelle fasi successive al voto. La correlazione non è così semplice da trovare tra bitcoin ed euro.

BTC

Il punto di riferimento è il dollaro

Nei mercati di scambio il dollaro è il punto di riferimento anche per le criptovalute. La reazione dei prezzi sulle coppie di trading in euro sono riflesso di quanto accade nelle coppie di trading con il dollaro.

Ciononostante, è sotto gli occhi di tutti quanto sia vasta intorno a noi la presenza di crypto exchange europei. Lo scrive anche la ricerca della Cambridge University nel 2017, il 37% degli exchange di monete digitali mondiali risiede in Europa e una larga fetta consente l’acquisto con euro (fonte: ‘Global Cryptocurrency Benchmarking Study’, Hileman & Rauchs).

Le monete fiat hanno ‘influenzato le criptovalute’

Dal punto di vista del prezzo si può tranquillamente affermare che sono state le monete fiat a influenzare le criptovalute. Il 2017 è stato l’anno della crescita sorprendente di tutte le valute digitali. La domanda di acquisto è lievitata sensibilmente e gli investitori per compiere questi passi e comprare bitcoin hanno usato i dollari, l’euro, il rublo, la sterlina inglese. Il travaso di valute fiat nell’economia dei crypto digital asset è stato forte. Non abbiamo dati statistici certi che possano indicarci quanti miliardi in valute fiat siano confluiti nella criptoeconomia ma è presumibile che siano tanti.

Personaggi dell’alta finanza come Mike Novogratz e i gemelli Winklevoss hanno investito fondi personali per decine di milioni di dollari e non sono stati gli unici a farlo.

BTC

Come le criptomonete possono influenzare l’economia reale

Non c’è dubbio sulla potenzialità delle criptomonete di influenzare l’economia reale. Lo stanno in realtà già facendo su piccola scala.

Il lavoro è uno degli ambiti fortemente stimolato: servono nuove figure professionali competenti nel settore FinTech come profili legali, ma anche economisti, programmatori, ingegneri, filosofi, sociologi.

L’investimento diretto di risorse economiche personali. Lo abbiamo scritto di recente, ci sono molte persone che hanno fatto fortuna con il trading di criptovalute. Questo in particolare è il settore dove inventarsi una professione è fattibile, diventando trader esperto del mercato di valute digitali. Il servizio di social trading eToro è tra i più accreditati per insegnare questa professione.

Lo stimolo di economie locali è in difficoltà. Lontano da noi, in aree geografiche dove la mancanza degli strumenti economici tradizionali non dà speranza, progetti basati sulle valute digitali ridanno fiducia e creano posti di lavoro. In questa direzione Bancor ha avviato un progetto in collaborazione con la ONG Grassroots per creare una moneta locale basata su blockchain in due regioni del Kenya. L’idea di attuare progetti come questo in Europa e in Italia non è insensata e già si fa senza la tecnologia blockchain: si chiama Sardex.

In che modo le criptovalute influenzano l’euro?
Rate this post

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
Paura di perdertelo?
Per essere sempre aggiornato su novità, offerte e suggerimenti, comunicaci che desideri ricevere aggiornamenti via email inserendo il tuo indirizzo email e facendo clic per iscriverti. Come usiamo le tue informazioni?​

REGISTRATI
close-link