Le Criptovalute Sono a un Passo dalla Ripresa?

La Cina che chiude i suoi ospedali improvvisati per l’emergenza del Coronavirus potrebbe indicare una nuova opportunità per gli investitori.

Piano a Lungo Termine
Gli Investitori dovrebbero mantenere la calma nei giorni di panico

Wuhan ha chiuso ieri il suo ultimo ospedale temporaneo per fronteggiare l’emergenza Coronavirus a causa di un drammatico calo del tasso di nuove infezioni. Finalmente si respira speranza nella città in cui il COVID-19 è iniziato e questo potrebbe significare l’inizio della fine di questo terribile contagio, che ha suscitato tanta paura e panico in tutto il mondo.

L’impatto psicologico del Coronavirus ha provocato enormi contraccolpi a molte criptovalute la scorsa settimana, ma se queste monete dovessero riprendersi, man mano che il virus viene contenuto, potremmo finalmente avere una finestra di opportunità per acquistare criptovalute a prezzi storicamenste bassi.

Non c’è modo di sapere con esattezza quando i mercati raggiungeranno il fondo, quindi dobbiamo agire con prudenza per migliorare le nostre chance future. Il direttore della ricerca presso Ritholtz Wealth Management, Michael Batnick, ha dichiarato:

“Il nostro cervello non risponde bene in situazioni di panico e quindi non siamo in grado di prendere decisioni razionali quando tutti gli altri intorno a noi sembrano aver perso la testa. Bisogna avere un piano”

Quindi, è un buon momento per acquistare criptovalute?

Bene, le cifre indicano certamente che la ripresa in Cina è ben avviata e che i paesi di tutta Europa hanno messo in atto strategie per contenere il virus nell’ultimo mese circa. Possiamo aspettarci che le nostre statistiche riflettano un certo grado di controllo sulla diffusione del Coronavirus in un futuro molto prossimo e che i mercati finanziari potrebbero riprendersi rapidamente.

La chiave è cercare di vedere un quadro più ampio e così investire di conseguenza. Unirsi all’isteria pubblica non avrà mai conseguenze positive.

Il sell-off di massa che si è verificato di recente è stato chiaramente il risultato del panico, ma in realtà ha poco senso convertire un intero portafoglio di criptovalute in valuta legale. Ciò significherebbe avere molto meno denaro in 5 anni a causa della sola inflazione. L’azione più saggia sarebbe quella di vendere un importo, utile a coprire le spese immediate, e lasciare il resto investito, in modo che possa acquistare più valore quando il mercato recupera.

Per i più grandi giocatori, che hanno visto milioni, o addirittura miliardi, di dollari andare in fumo a causa di questo evento globale, è sicuramente un momento preoccupante. Ma i nuovi investitori hanno il vantaggio di entrare in un mercato in cui i prezzi sono bassi, senza aver subito perdite precedenti.

Per queste persone, questo investimento iniziale potrebbe fornire un ROI davvero massiccio. Tuttavia, devono prepararsi alla possibilità, molto reale, che ci saranno ulteriori cali prima dei guadagni. Chiunque acquisti ora dovrebbe avere un piano a lungo termine.