Le garanzie bancarie australiane si serviranno della tecnologia blockchain

Le banche possono ora emettere garanzie bancarie in un giorno con la piattaforma blockchain di Lygon

Le garanzie bancarie australiane si serviranno della tecnologia blockchain
Le banche possono ora emettere garanzie bancarie in un giorno con la piattaforma blockchain di Lygon

Le banche in Australia saranno presto in grado di emettere garanzie bancarie in un solo giorno con l’aiuto della piattaforma blockchain di Lygon.

La piattaforma Lygon, che gira su IBM Public Cloud, ha concluso con successo la sua corsa pilota con ANZ, Commonwealth Bank of Australia (CBA), Westpac e un gruppo di 20 aziende australiane.

Le attuali garanzie cartacee possono richiedere fino a un mese prima di poter essere emesse. Le garanzie bancarie sono una sorta di sostegno finanziario offerto da un istituto di credito, che garantisce che il prestatore si prenderà cura delle passività di un debitore.

Le garanzie finanziarie sono una parte necessaria per assicurare i contratti di locazione di immobili al dettaglio. Da questo mese in poi, i primi utenti possono accedere alla piattaforma per ridurre il tempo impiegato per l’elaborazione e ridurre il rischio di frode.

Un rapporto pubblicato il 1 ° settembre ha rivelato che le tre banche australiane, insieme ai rivenditori Scentre Group e IBM, stanno lavorando per espandere la piattaforma Lygon per uso commerciale.

“La commercializzazione della piattaforma Lygon rappresenta una pietra miliare significativa per la tecnologia blockchain in Australia e nel mondo. Digitalizzando una garanzia bancaria, abbiamo essenzialmente trasformato un contratto a tre. Abbiamo digitalizzato le pratiche burocratiche, il processo e la legalità alla base”. Ha spiegato Nigel Dobson, presidente di Lygon.

Il test pilota per la piattaforma blockchain è iniziato nel luglio 2019. Afferma di aver accolto nuovi richiedenti in meno di 15 minuti e di aver supportato alcuni altri processi comuni di garanzia bancaria, come modifiche e cancellazioni.

Dopo il lancio commerciale di Lygon, il team lavorerà alla fase successiva di sviluppo, che prevede l’ampliamento della gamma di garanzie bancarie digitalizzate ai clienti. La piattaforma blockchain dovrebbe essere aperta al grande pubblico all’inizio del prossimo anno.

Esplorerà anche la possibilità di espandersi in Nuova Zelanda e altri mercati internazionali.

Questo è solo un esempio di come la tecnologia blockchain possa essere utilizzata per migliorare i servizi bancari e finanziari. Negli Emirati Arabi Uniti (EAU), l’UAE Trade Connect (UTC) è riuscita a scoprire $ 3,75 milioni di transazioni fraudolente dal suo lancio nel giugno 2019, che rappresenta $ 435 milioni di potenziali perdite.

L’UTC era una previsione di otto banche degli Emirati Arabi Uniti, in collaborazione con Etisalat Digital, il fornitore di telecomunicazioni locale. Ciò includeva la First Abu Dhabi Bank (FAB), RAKBANK, Emirates NBD, la Commercial Bank of Dubai, la National Bank of Fujairah, Mashreq Bank, ADIB e la Commercial Bank International.

FOREX.com
CEX.IO
Bittrex
Uno dei più grandi scambi di criptovaluta.
Alto volume su tutte le coppie
Perfetto per acquirenti / venditori grandi e piccoli
Inizia a fare Trading