Ultime Notizie

Analizziamo il prezzo del litecoin in attesa del prossimo rimbalzo

0 Commenti

Dopo i rialzi della seconda metà di agosto il prezzo del litecoin ha subito una battuta di arresto dovendo cedere alcuni punti percentuali di quanto aveva guadagnato nelle ultime settimane.

A sgretolare i successi del periodo non sono stati fattori direttamente legati al litecoin, e in realtà nemmeno legati alla criptovaluta bitcoin. Le vendite sono scattate sulla notizia che la banca americana Goldman Sachs ha per ora fermato il suo piano di apertura di un trading desk dedicato alle criptovalute. La decisione è stata presa a causa delle lacune normative e della tecnologia a loro avviso non ancora perfetta.

Goldman Sachs non ha intenzione di abbandonare le criptovalute, anzi, vuole essere protagonista, per ora deve accontentarsi di creare prodotti di custodia crittografica e attendere condizioni migliori.

Possiamo essere tranquilli, che superata questa fase di paura momentanea, il prezzo del litecoin riprenderà il suo andamento. Anzi, questo potrebbe essere un buon momento per comprare litecoin approfittando dei ribassi e restando in attesa dei prossimi rialzi.

Grafico prezzo del litecoin

Il grafico sottostante mostra il prezzo del litecoin negli ultimi cinque giorni: vediamo quindi il crollo verticale subito il giorno cinque settembre, esattamente in concomitanza con la pubblicazione della notizia sui media internazionali. Il grafico fa notare anche un’altra cosa, ovvero come “l’onda d’urto della news” si sia pian piano smorzata e già il sei settembre si notano i primi segnali di ripresa.

Previsioni prezzo del litecoin

Che previsioni si possono avanzare sul prezzo del litecoin? Innanzitutto, se non conosci approfonditamente cos’è litecoin ti invitiamo a leggere la guida, la piena padronanza della criptovaluta passa anche attraverso una buona conoscenza del progetto.

Il litecoin è legato al prezzo del bitcoin più che a qualunque altro fattore. Se BTC scende, scende anche LTC perché fondamentalmente i due progetti sono per tanti versi simili: usano segwit, hanno implementato la Lightning Network, ecc.

Il litecoin interessa Yahoo

Di recente Yahoo Finance ha incluso i dati di trading in tempo reale del bitcoin, ethereum e del litecoin. Per ora solo queste tre criptovalute fanno parte degli strumenti finanziari. Significativo notare come Yahoo abbia preferito litecoin e non ripple o bitcoin cash che sono, in quanto a capitale di mercato, più su rispetto al litecoin.

Il creatore di litecoin Charlie Lee è ottimista

Il fondatore di litecoin, Charlie Lee, ha affermato che non bisogna considerare il breve termine per il prezzo del litecoin perché c’è troppa speculazione intorno alle criptovalute in questo momento. Ci invita quindi a guardare al lungo termine.

Lee è convinto che sul lungo periodo il prezzo di LTC salirà e riporta conferma che quest’anno le blockchain di litecoin e bitcoin hanno adottato degli importanti cambiamenti, ma il prezzo è sceso perché c’è speculazione in questo frangente. In futuro, egli afferma, il prezzo rifletterà il successo delle criptomonete.

Continuiamo a monitorare il prezzo del litecoin e delle altre criptomonete, mettendo anche a confronto LTC, ethereum e ripple per capirne le differenze ed eventualmente decidere di diversificare il capitale da investire, in attesa dei prossimi rialzi.

Analizziamo il prezzo del litecoin in attesa del prossimo rimbalzo
Rate this post

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.