L’università del Wyoming lancia il blockchain center

Il centro verrà utilizzato per ulteriori ricerche sulla blockchain e sull’industria delle criptovalute 

Statua presso l'Università del Wyoming
Lo stato del Wyoming è noto per aver accolto senza paura la crescita del settore blockchain

L’Università del Wyoming (UW) ha annunciato il lancio di un nuovo centro per la blockchain e l’innovazione digitale, come parte degli sforzi dell’istituzione per formare l’imminente forza lavoro nell’applicazione della tecnologia blockchain.

Un professore aggiunto di finanza e direttore del nuovo centro UW, Steven Lupien, ha espresso la sua convinzione che la blockchain avrà un impatto significativo sul modo in cui le aziende e i consumatori opereranno in futuro, allo stesso modo di Internet.

L’università sta lavorando allo sviluppo di certificati di laurea tecnica, nonché di un diritto congiunto e di un master.

Nel febbraio di quest’anno, l’Università del Wyoming ha ricevuto in regalo un Cardano (ADA) del valore di $ 500.000 da IOHK, una società di ingegneria del software fondata dall’imprenditore tecnologico e co-fondatore di Ethereum Charles Hoskinson. La donazione è stata incanalata nella creazione di un laboratorio blockchain nel College of Engineering and Applied Science e verrà utilizzata in collaborazione con i partner aziendali.

L’UW Center for Blockchain and Digital Innovation utilizzerà un approccio disciplinare tra i college. I partecipanti sono il College of Engineering and Applied Science, il College of Law, il College of Business, il College of Agriculture and Natural Resources e i community college dello stato.

Il centro darà la priorità all’incoraggiamento dell’innovazione, dello sviluppo tecnologico, dello sviluppo economico, dell’impegno aziendale, della ricerca applicata e dell’istruzione e della crescita dell’occupazione.

Come stato, il Wyoming è noto per essere un pioniere quando si tratta di ricerca e sviluppo nel settore blockchain e criptovaluta. Negli ultimi anni, lo stato ha approvato una legislazione pionieristica che aiuterebbe a creare un ambiente normativo per promuovere la crescita dell’applicazione blockchain e diversificare l’economia dello stato.

Questa settimana, la Wyoming Division of Banking ha emesso una lettera di divieto di azione a una società fiduciaria charter del Wyoming chiamata Two Ocean Trust. Questa mossa consente all’azienda di custodire criptovalute e asset tradizionali secondo la legge del Wyoming.

Significa anche che i clienti potranno includere le loro risorse crypto in un portafoglio diversificato senza dover cercare un gestore o un custode supplementare, ed è un significativo passo avanti nel superare la barriera all’investimento in criptovalute.

Con un totale di tredici leggi orientate all’industria della blockchain, questo rende il Wyoming l’unico stato degli Stati Uniti che è stato in grado di fornire un quadro giuridico approfondito e accogliente per l’industria, sia per gli individui che per la crescita delle aziende.