Home > News > Mastercard semplifica i pagamenti in criptovaluta con la sua offerta di carte

Mastercard semplifica i pagamenti in criptovaluta con la sua offerta di carte

Circle e Paxos useranno le rispettive stablecoin garantite da valuta fiat per regolare i pagamenti in criptovaluta sul circuito Mastercard

Il gigante dei pagamenti, Mastercard, ieri ha annunciato i piani per migliorare la sua offerta di carte di pagamento destinate agli exchange di criptovalute e ai portafogli. Mastercard collaborerà con la società di tecnologia blockchain Paxos Trust Company, il fornitore di servizi bancari focalizzati sulla tecnologia Evolve Bank & Trust e l’operatore di stablecoin USDC Circle.

L’obiettivo di Mastercard e dei suoi partner è quello di semplificare la conversione delle criptovalute in valuta fiat. Attualmente i pagamenti in criptovaluta operati sul circuito Mastercard devono essere regolati in valuta fiat, e questa conversione comporta problemi operativi per le aziende del settore che progettano il lancio di un programma di carte in criptovaluta.

Con l’aiuto di Evolve, Paxos e Circle, Mastercard guiderà il futuro dei pagamenti degli asset digitali portando alcuni stablecoin nella sua rete. Questo risolve i conflitti di regolamento e fornisce sicurezza e conformità.

Dante Disparte, Chief Strategy Officer e Head of Global Policy di Circle, ha dichiarato: “La collaborazione tra Circle e Mastercard dimostra che le valute digitali in dollari come USDC giocano un ruolo fondamentale nel rendere i pagamenti più efficienti e possono facilitare nuove attività economiche per le imprese di tutto il mondo”.

Attraverso le rispettive piattaforme, Circle e Paxos useranno stablecoin garantiti da valute fiat per consentire la conversione di criptovaluta in valuta fiat. Questo renderà i pagamenti crypto più facili da elaborare per le banche e i partner crypto.

Il CEO e co-fondatore di Paxos, Charles Cascarilla, ha spiegato: “Paxos costruisce la tecnologia di base che inaugurerà un’economia digitale aperta. I nostri stablecoin sono affidabili, regolamentati e sempre completamente garantiti uno a uno da dollari statunitensi. Possiamo facilitare il regolamento istantaneo delle transazioni su base 24/7, 365 giorni all’anno. Collaborando con Mastercard, porteremo i benefici delle criptovalute e della blockchain nella vita quotidiana dei consumatori a livello globale”.

Gli sviluppi potrebbero portare all’arrivo di una raffica di nuovi partner, infatti Mastercard è in trattative con Apto Payments, Galileo Financial Technologies e i2c Inc. per sostenere l’elaborazione e la gestione del programma. Mastercard potrebbe anche fornire la tecnologia di crypto wallet in tempo reale a BitPay e Uphold, così come emettere carte alla Metropolitan Commercial Bank e ad Evolve Bank & Trust.

Il CEO e co-fondatore di BitPay, Stephen Pair, ha commentato: “BitPay crede che il futuro dei pagamenti sia sulla blockchain perché trasforma il modo in cui i consumatori inviano, ricevono e conservano il denaro in tutto il mondo. Lavorare con il progetto pilota di Mastercard per trasformare gli asset digitali in dollari per fare la spesa quotidiana, accelererà l’uso delle criptovalute da parte dei consumatori come mezzo di scambio“.

Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.