Ultime Notizie

NEO: 10 mila domini .neo venduti in meno di un mese dal lancio del servizio NNS

0 Comments

Caccia agli ultimi domini .neo rimasti dopo il grande successo del servizio NEO Name Service (NNS) lanciato il 9 ottobre scorso dalla società cinese NewEconoLabs, in cui sono stati venduti all’asta oltre 10 mila domini in pochi giorni.

Il fondatore di NewEconoLabs, Liu Yougxin, fa sapere che al momento la DApp NNS è la più utilizzata dell’ecosistema NEO: superato anche l’exchange Switcheo. Il fondatore dell’applicazione fornisce i dati sul volume di affari generato dalla vendita dei nomi di dominio .neo, circa 18.000 GAS (GAS è il “token operativo” della blockchain NEO) che al valore attuale equivalgono a .

I 18.000 GAS frutto della vendita, saranno ripartiti tra tutti i possessori del token NNC attivo sulla DApp; la distribuzione è prevista dopo il 22 ottobre 2018, ultimo giorno di asta dei domini .neo.

Il valore di NEO è rimasto stabile a seguito della notizia, in linea con gli andamenti di mercato.

Cosa si potrà fare con i domini .neo

I domini .neo hanno le stesse caratteristiche di un normale dominio, ma con l’aggiunta di servizi possibili solo grazie alla rete decentralizzata su cui operano: la NEO blockchain.

I servizi forniti sono i seguenti:

  • trasferimento di token attraverso un alias;
  • indirizzi email e servizio di messaggistica;
  • smart contract;
  • nomi per sottodomini;
  • alias per chiavi pubbliche;
  • nomi di file.

A cosa servono i domini .neo? Si potrà usare il nome di dominio NNS invece degli indirizzi alfanumerici difficili da memorizzare. Per inviare la criptovaluta NEO dopo averla comprata, non servirà più fornire il lungo indirizzo “ANuupE2wgsHYi8VTqSUSoMsyxbJ8P3szu7”, ma basterà registrare sulla blockchain NEO un nome di dominio NNS del tipo “mariorossi.neo” e farsi inviare la somma al nuovo indirizzo.

Una vera rivoluzione in generale per Internet, dove fino a ora gli indirizzi delle risorse sono stati utilizzati per raggiungere prevalentemente file, video, immagini, siti web. Adesso potranno essere usati anche per fare il trasferimento di valori economici. Si apre davanti a noi un nuovo campo tutto da esplorare e da scrivere, opportunità economiche non ancora note potrebbero fare la fortuna di gruppo di pionieri.

Come funzionano i domini .neo

I nomi di dominio .neo non sono come un normale www.mio-nome.it, ma sono smart contract gestiti dall’applicazione decentralizzata NNS e funzionano esclusivamente all’interno del sistema NEO.

Il sistema NNS è dotato del token NNC, utilizzato per gestire la piattaforma e ridistribuire i proventi derivanti dalla vendita dei domini .neo tra i possessori del token.

I domini .neo più costosi

Durante l’asta, alcuni nomi di dominio hanno ricevuto offerte maggiori rispetto ad altri. C’è chi ha speso l’equivalente di per un solo dominio .neo. Questa è la lista dei 10 domini .neo più costosi, tra cui figurano Google e PayPal.

  1. neo: 1.035 GAS.
  2. neo: 1.026 GAS.
  3. neo: 500 GAS.
  4. neo: 386 GAS.
  5. neo: 318 GAS.
  6. neo: 269 GAS.
  7. neo: 235 GAS.
  8. neo: 234 GAS.
  9. neo: 217 GAS.
  10. neo: 176 GAS.

Come usare i domini .neo

La società giapponese O3 Labs ha annunciato il prossimo supporto per gli indirizzi .neo sul loro wallet mobile e desktop. O3 Labs è specializzato nella gestione dei principali token dello standard NEP-5 attivo sulla NEO Network.

Rate this post

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.