Ultime Notizie ZCash

Nexo diventa il primo servizio al mondo ad offrire prestiti ai possessori della criptomoneta XRP

0 Comments

Nexo, società con sede a Zugo in Svizzera e parte del gruppo FinTech Credissimo, è la prima realtà di prestiti istantanei basati su criptovalute a offrire i propri servizi ai clienti possessori della criptovaluta XRP.

La società offre da tempo prestiti in moneta fiat ai possessori di bitcoin e di molte altre criptomonete, ma l’aggiunta di XRP è stata invece una espressa richiesta dei clienti.

Il prestito elargito è nella misura del 30 o 40% degli XRP depositati. Significa che depositando XRP per un controvalore di 10 mila euro, l’utente riceve una linea di credito di 4 mila euro.

La nuova frontiera del prestito online

Le criptovalute sono la nuova frontiera del prestito istantaneo online e diventano una vantaggiosa alternativa ai prestiti tradizionali elargiti in valuta fiat, perché i possessori di criptovaluta non sono costretti a cambiare in euro gli XRP, ma li forniscono come garanzia. Al rientro del prestito, tornano in possesso degli XRP vincolati.

Le garanzie offerte da Nexo

Nexo afferma di operare in 200 giurisdizioni con oltre 40 valute fiat. La sicurezza dei clienti è garantita da BitGo, che offre un servizio di custodia delle criptovalute approvato dalla SEC e ulteriormente garantito dalla banca statunitense Goldman Sachs.

Come funziona il prestito istantaneo di Nexo

I clienti possono ottenere una linea di credito istantanea fino a 2 milioni di dollari USA depositando criptovalute. Per ottenere un prestito è necessario possedere XRP, oppure comprare XRP e quindi chiedere il prestito. Restituita la somma richiesta, gli XRP tornano nella disponibilità del cliente.

Il prestito è istantaneo, non è richiesta la verifica del credito, l’utente riceve la valuta fiat su carta di credito o attraverso bonifico bancario sul proprio conto. Per la restituzione del prestito non c’è un minimo da rimborsare e neppure un limite di tempo.

Non è però un prestito senza regole: Nexo esige la verifica del cliente in base alle vigenti normative internazionali KYC e AML.

Non solo XRP

Prossimamente Nexo attiverà i prestiti istantanei garantiti dalla valuta digitale litecoin e dalla criptovaluta bitcoin cash.

Al momento sono invece attive la criptovaluta bitcoin, il token binance coin (BNB) e la moneta digitale ether.

Altre criptovalute, tra cui Cardano (ADA), TRON, dash e zcash, sono in attesa di essere aggiunte in base alle richieste di mercato.

Ripple (XRP) è sempre più adottata

Ripple (XRP) piace a un numero crescente di investitori e di piccoli risparmiatori: le basse commissioni sugli spostamenti e l’alta velocità delle transazioni convincono.

Il prezzo di XRP resta sopra i di valore, al momento si registra un +0,64% di incremento sulle 24 ore precedenti.

Ripple piace anche alle banche: pochi giorni fa abbiamo dato notizia della partnership tra la National Bank of Kuwait e Ripple per l’uso di xCurrent nel trasferimento di denaro transfrontaliero.

Secondo Cory Johnson, responsabile del marketing di Ripple Inc., anche al Presidente USA Donald Trump piacerebbe XRP, molto più di BTC ed ETH.

La banca francese BNP Paribas, presente con varie sedi in Italia, offrirà pagamenti transfrontalieri sulla RippleNet attraverso il servizio Earthport.

Nota curiosa, una petizione lanciata da un giocatore di baseball giapponese potrebbe far diventare XRP la criptovaluta ufficiale dei XXXIII Giochi Olimpici di Tokyo 2020

Rate this post

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.