Ultime Notizie

Il fondatore di Cardano Charles Hoskinson rivela che lavorano sugli indirizzi leggibili dall’uomo

0 Commenti

Inviare e ricevere criptovalute significa avere a che fare con sequenze di numeri e lettere, chiamati indirizzi, come quello qui sotto.

FLPH43o91GsZN6hWpuP2nAiEng4dY6BiXd

Non un indirizzo facile da memorizzare, come lo è stato sin dall’inizio per gli indirizzi e-mail ([email protected]) ed i siti web (www.coinlist.me).

Charles Hoskinson, il fondatore del progetto Cardano, l’ecosistema digitale alimentato dalla criptovaluta ADA, ha avanzato una soluzione per rendere gli indirizzi leggibili da noi comuni mortali (human-readable).

Secondo Charles, l’argomento è molto interessante da dibattere ed è relativamente semplice implementare nel sistema decentralizzato Cardano gli indirizzi user-friendly, dove gli utenti possono creare dei name space (come i nomi dei domini web) e degli account personalizzati.

Charles ha spiegato che su Cardano presto sarà possibile avere degli indirizzi leggibili e anche migliorare l’invio di denaro tra amici, perché basterà aggiungere alla propria rubrica l’indirizzo dell’amico e usarlo ogni volta che sarà necessario inviargli una somma di ADA coin acquistata attraverso la nostra guida all’acquisto di Cardano coin.

Come funzioneranno gli indirizzi leggibili di Cardano

Nella blockchain Cardano ci sarà una “radice di fiducia” per confermare l’autenticità degli indirizzi, essa sarà sovrapposta nei protocolli creando un sistema di reputazione per garantire l’autenticità degli indirizzi leggibili.

Sono state avanzate varie proposte che mostrano come sia possibile realizzare questo sistema di garanzia, ma da un punto di vista concettuale funzioneranno tutti allo stesso modo.

In pratica, verrà creato un sistema basato su account per registrare una famiglia di indirizzi in un portafoglio sequenziale con un indice gerarchicamente deterministico: HD wallet. Così gli indirizzi saranno brevi e leggibili dall’uomo.

Indirizzi leggibili implementati nei wallet Cardano

La prima fase sperimentale degli indirizzi leggibili dall’uomo è in corso sul wallet leggero Icarus, del quale abbiamo parlato nell’articolo sui motivi per cui investire in Cardano coin.

La sperimentazione su Icarus è una fase propedeutica all’introduzione degli indirizzi nel wallet di criptovalute Daedalus, il client principale sul quale è costruito gran parte dell’ecosistema decentralizzato. Lo sviluppo di Daedalus, ha sottolineato Hoskinson, ha la priorità e abiliterà gli utilizzatori a inviare facilmente il denaro verso un exchange quale Binance, o verso altri utenti supportati dalla root of trust.

Il rispetto delle normative internazionali

Il fondatore di Cardano, ha anche aggiunto che trovato il miglior sistema per generare degli indirizzi leggibili dall’uomo, bisognerà poi occuparsi degli aspetti normativi quali:

  • conosci il tuo cliente (KYC);
  • le norme antiriciclaggio;
  • la privacy degli utilizzatori.

In particolare, si riferisce ai token non fungibili, quelli che conosciamo come token appartenenti allo standard ERC-721 (i token collezionabili).

Il team della criptovaluta ADA si sta occupando anche di questo aspetto delicato e allo stesso tempo essenziale. Si pensi in particolare all’interazione tra il wallet Cardano personale e gli exchange di criptovalute regolamentati, i quali necessitano rispettare le normative internazionali per non incappare in sanzioni e guai legali più seri.

Gli indirizzi personalizzati di Bitcoin Cash

La community che gestisce lo sviluppo della criptovaluta bitcoin cash alcuni mesi fa ha invece personalizzato gli indirizzi di BCH aggiungendo il suffisso “bitcoincash”: ai nuovi indirizzi generati dal wallet personale. Il formato si chiama CashAddr BCH ed è attivo anche per chi intende investire acquistando bitcoin cash.

Il fondatore di Cardano Charles Hoskinson rivela che lavorano sugli indirizzi leggibili dall’uomo
Rate this post

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.