Home > News > Polkadot sfida il mercato con guadagni giornalieri a doppia cifra

Polkadot sfida il mercato con guadagni giornalieri a doppia cifra

Polkadot (DOT) è riuscito a sovraperformare il mercato registrando guadagni a due cifre e il suo prezzo si avvicina a $10

Polkadot, dopo un’importante tendenza positiva dei prezzi, ha iniziato a scendere rapidamente in risposta al movimento al ribasso di Bitcoin. Tuttavia, i rialzisti del DOT sono riusciti a riprendere il controllo degli orsi e hanno ripreso il movimento verso l’alto, spingendo il prezzo oltre il 10% nelle ultime 24 ore.

Le prospettive generali di DOT sono estremamente rialziste a causa dei suoi fondamentali. Ad esempio, Binance ha annunciato il 23 dicembre che sosterrà il progetto Polkadot con 10 milioni di dollari di finanziamento. Inoltre, Binance a un certo punto ha cambiato la coppia ETH/ BUSD nella pagina principale con la coppia DOT/BUSD, dando a Polkadot molta più visibilità.

Dopo l’uscita della buona notizia, i tecnici si sono sviluppati in sincronia con i fondamentali e hanno fatto aumentare ulteriormente il prezzo di DOT, il quale è riuscito a perdere lo 0,69% di settimana in settimana. Rispetto ad altre criptovalute, BTC ha registrato una perdita del 16,66%, mentre ETH è riuscito a perdere il 13,97% nello stesso periodo.

Al momento della scrittura, DOT viene scambiato a $9,20, il che rappresenta un aumento del prezzo del 95,88% rispetto al valore del mese precedente.

DOT/USD

Polkadot (DOT) è uscito dalla sua fascia di lungo termine il 28 dicembre, con il suo prezzo che superava di poco  i $ 5 a oltre $10. Tuttavia, la flessione di Bitcoin alla fine ha causato un pullback nella coppia DOT/USD, che è durato poco meno di una settimana. Oggi, tuttavia, dopo aver trovato supporto sulla media mobile a 21 giorni e aver creato una candela Doji proprio sopra l’EMA, Polkadot è retrocesso verso i $10.

DOT deve affrontare una forte zona di resistenza dopo i $9,30 e fino a poco sopra i $10. D’altra parte, la media mobile a 21 giorni ha dimostrato di essere un immenso livello di supporto.

 Grafico dei prezzi giornalieri DOT/USD. Fonte: TradingView

L’RSI di DOT nel periodo di tempo giornaliero, ha lasciato lentamente il territorio di ipercomprato dopo aver raggiunto $10. Il suo RSI è attualmente neutro, con un valore di 59,19.

Grafico a 1 ora per DOT/USD. Fonte: TradingView

L’intervallo di tempo orario di DOT è leggermente meno importante rispetto a quello giornaliero, ma può comunque spiegare molte cose. Possiamo vedere chiaramente come il prezzo ha risposto sia ai livelli di 21 ore che a quelli di 50 ore. D’altra parte, possiamo anche vedere l’EMA a 21 ore attraversare l’EMA a 50 ore, inviando un segnale rialzista.