Ultime Notizie

Previsione Bitcoin. Il Bitcoin raggiungerà i 20.000 USD entro il 2019?

0 Commenti

Sin dal primo giorno del 2018 è stato chiaro a tutti, quest’anno sarebbe stato un tempo di transizione per il prezzo del bitcoin. I fatti lo dimostrano: non sono mancati momenti di tensione con il valore del bitcoin messo a dura prova dai divieti degli stati, incapaci di vedere le potenzialità. Le criptovalute, nonostante tutto, hanno tenuto e il tanto temuto crollo paventato da molti non si è affatto materializzato, anzi, in questi giorni il bitcoin fornisce segnali di resistenza incoraggianti. Se il 2018 è l’anno “HODL”, in cui mantenere i nervi ben saldi, cosa accadrà nel 2019? Il bitcoin raggiungerà i 20.000 USD?

Rispondere alla domanda non è semplice e forse neppure Tim Draper o Michael Novogratz sono in grado di dare una risposta certa. Perché se le quotazioni di BTC dovessero salire, allora comprare bitcoin ora come spieghiamo nella nostra guida è davvero un affare lucrativo. Per capire la direzione bisogna analizzare i tanti fattori in gioco e in questa fase sono diventati importanti le decisioni dei governi.

La recente riunione dei Ministri delle Finanze del G20

Dal 21 al 22 luglio 2018 a Buenos Aires, in Argentina, si è svolto il G20 dei Ministri delle Finanze e dei governatori delle banche centrali. Il comunicato ufficiale rilasciato al termine della due giorni parla ampiamente dei crypto-asset, affermando che possono veicolare benefici significativi al sistema finanziario e più ampiamente all’economia. Un’affermazione non di poco conto se si pensa che è la voce di 20 tra le nazioni economicamente più importanti del mondo.

Un segnale significativo arriverà ad ottobre del 2018, quando l’organizzazione intergovernativa FATF-GAFI (Gruppo d’Azione Finanziaria Internazionale), sarà chiamata a rispondere su come si possono applicare gli standard economici ai crypto-asset. Dare delle regole a questo settore e imporre uno standard di norme condivise non sarà la fine della crypto economia, ma l’inizio dell’adozione di massa. C’è da starne certi, leggi a favore delle criptovalute faranno aumentare la richiesta di bitcoin ed i guadagni di chi, ad esempio, compra ora BTC con PayPal.

Cosa potrebbe aiutare il bitcoin a raggiungere i 20.000 USD

Exchange più trasparenti e sicuri sono d’aiuto. Nel web ci sono troppi servizi di scambio non regolamentati, che sfuggono non solo alle leggi, ma anche ai codici etici sulla tutela degli utilizzatori. Piattaforme online sicure invogliano nuovi utenti a comprare criptovalute.

Il quadro non è tutto nero, infatti, esistono servizi d’investimento finanziario regolamentati da anni che offrono opportunità senza alcun rischio del capitale lato sicurezza e con strumenti sofisticati ed efficaci. I broker finanziari sono questi servizi sicuri e tra loro troviamo eToro. In questo modo sarà possibile far raggiunger i 20.000 dollari a bitcoin.

Concludendo

Se il bitcoin raggiungerà i 20.000 USD di valore nel 2019, è facile prospettare che vada ben oltre tale soglia. Le criptovalute in generale, hanno sempre stracciato i record storici precedenti. Non sottovalutare, poi, l’importanza che gli asset digitali stanno assumendo in questi anni. Pensa che in molti già vedono nelle criptovalute la pensione di domani, come abbiamo scritto in un recente articolo dedicato al tema. Non sottostimare la possibilità di comprare bitcoin con una delle nostre guide.

Previsione Bitcoin. Il Bitcoin raggiungerà i 20.000 USD entro il 2019?
Rate this post

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.