Ultime Notizie

Previsioni Ripple nel 2019. 7 motivi per cui investire conviene

0 Commenti

Guardare al futuro per anticipare il presente. Questa è la necessità impellente dei piccoli e grandi investitori in digital asset. L’alta volatilità delle criptovalute richiede un grado di “preveggenza” superiore ad altri settori finanziari. L’articolo che hai sotto mano ti aiuterà a trovare risposte riguardo le previsioni Ripple nel 2019. Cosa aspettarsi dalla criptovaluta XRP nel 2019? Salirà o fallirà miseramente? Sono domande importanti per chi vuole comprare Ripple al momento giusto.

Per dare una risposta ai tuoi dubbi dobbiamo partire dal cosa si è già fatto. Partire dal 3.600% di crescita della criptovaluta XRP nel 2017. Bisogna guardare ai motivi per cui investire in Ripple nel 2018 può essere il momento opportuno nonostante la criptovaluta abbia perso il 70% del suo valore nei primi mesi del 2018… Forse è proprio questo il buon motivo, non credi? Ripple sembra aver “raggiunto il fondo” ed ora vuole solo risalire sfruttando ogni buona notizia che corre nel web da un capo all’altro del mondo digitale.

Quali sono questi 7 buoni motivi per cui investire in Ripple nel 2019 dovrebbe convenire? Leggiamoli subito.

7 buoni motivi per cui investire in Ripple nel 2019

Per capire la direzione futura delle criptovalute bisogna leggere il passato e il presente. I 7 buoni motivi per cui investire in Ripple nel 2019 fanno riferimento a quanto accade oggi nella società di San Francisco e intorno a essa.

1. Ripple assume nuovo personale

A febbraio 2018 Ripple Inc. ha 190 dipendenti nella sede di San Francisco. Nel giro di poche settimane i dipendenti passano a 225, con un incremento del 10%. Ripple continua a registrare nuovi clienti interessati ai suoi prodotti, prova inconfutabile che si tratti di una società in espansione. Come ogni azienda in crescita ha bisogno di più personale per gestire al meglio i nuovi clienti ed offrirgli la migliore esperienza del servizio possibile.

2. Ripple connessa ad altre blockchain

Ripple ha fornito alla società di venture capital Blockchain Capital Parallel IV un investimento di 25 milioni di USD in XRP. Blockchain Capital gestisce ora 150 milioni di USD che userà per alimentare progetti di team imprenditoriali interessati a sviluppare nuove soluzioni per XRP Ledger e l’Interledger Protocol. In particolare quest’ultimo è di grande interesse perché non legato a una società o blockchain in particolare: Interledger studia la possibilità di connettere tra loro differenti ledgers (connessioni inter-blockchain).

Ripple, dalla sua posizione privilegiata, vede un orizzonte ampio che si estende oltre la RippleNet e scorge la possibilità di collegarsi ad altre criptovalute.

3. Santander One Pay FX la prima Ripple mobile app

Il grande gruppo bancario spagnolo Santander studia da tempo una app per i pagamenti detti cross-border. Inizialmente la app era destinata ai suoi dipendenti di Santander UK, ma ora la fase sperimentale è terminata e l’applicazione è pronta per l’uso commerciale.

Il gruppo bancario ha così lanciato Santander One Pay FX, la prima app mobile per pagamenti transfrontalieri basati su xCurrent, uno dei prodotti di Ripple. La app è disponibile nel Regno Unito per i clienti retail, ma presto si espanderà alla Spagna, Polonia e Brasile.

Cosa fa One Pay FX.

Quest app permette ai clienti di fare pagamenti in euro e dollaro USA nei Paesi della zona euro e negli Stati Uniti. I pagamenti internazionali richiedono solo un giorno per arrivare a destinazione contro i tre o cinque dei canali tradizionali (esempio: bonifico bancario internazionale).

Nell’ottica delle previsioni Ripple per il 2019, questa informazione fa capire che Ripple è uscita da un ambiente appannaggio solo dei crypto lovers e di investitori specializzati nel fintech. La tecnologia blockchain entra nel quotidiano delle persone per risolvere problemi concreti: pagare merci e servizi velocemente, in sicurezza e costi aggiuntivi eccessivi, in qualsiasi parte del mondo.

Per un investitore questi sono i dati che contano. Quando la tecnologia serve la gente e la serve su vasta scala, è indice che si può investire in essa perché acquisirà valore molto presto. Sul nostro sito potrai inoltre trovare un articolo dedicato al valore di Ripple per scoprire di più su questo prodotto.

xRapid piace a Western Union

Sono 5 i clienti Ripple che hanno avviato progetti pilota per realizzare sistemi di pagamento rapidi ed economici basati su xRapid. Western Union, Cambridge Global Payments, Mercury FX, IDT e MoneyGram sono le società di pagamenti transfrontalieri che stanno sperimentando questa tecnologia.

 

4. xVia per i mercati emergenti

I mercati emergenti quali Africa, Sud Est Asiatico e Vietnam sono in forte espansione. Le nuove generazioni partono direttamente da strumenti digitali, usano digital wallet e servizi di mobile money senza neppure pensare ai canali tradizionali o al conto corrente bancario. Il 30% degli acquisti nel sud est dell’Asia si fa attraverso i social media.

Tuttavia i limiti dovuti alle infrastrutture di comunicazione restano. xVia si pone come soluzione per le istituzioni finanziarie e la gente che ha bisogno di effettuare pagamenti in modo semplice ed economico. xVia usa un unico standard API utile per tutti gli usi: inviare pagamenti, gestire digital wallet, così come differenti servizi di pagamenti destinati ai consumatori.

Le seguenti società usano xVia: FairFX, Exchange4Free, RationalFX, UniPAY e MoneyMatch.

Appare molto probabile che le tecnologie Ripple diventeranno la rete mondiale sulla quale transiteranno la gran parte dei pagamenti.

5. Ripple fa economia di XRP

Lo scorso anno Ripple ha creato un deposito a garanzia in XRP con rilascio graduale su base mensile. Nei primi 3 mesi del 2018 sono stati prelevati 3 miliardi di XRP dal deposito. La relazione ‘Q1 2018 XRP Markert Report’ rende noto che 2,7 miliardi di XRP sono stati vincolati in nuovi depositi a garanzia e solo 300 milioni di XRP sono stati usati per sostenere investimenti nell’ecosistema XRP.

Informazioni trasparenti sulla buona gestione dei fondi sono utili a fare delle previsioni d’investimento in Ripple per il 2019.

6. Il rapporto con i governi

Ryan Zagone di Ripple Lab è da sempre impegnato nel dialogo con i governi per elaborare insieme le normative più efficaci nel rispetto dei diritti dei consumatori e allo stesso tempo normative capaci di espandere gli orizzonti dell’innovazione.

Il lavoro condotto in questi anni da più parti sta dando i suoi frutti. Il Fondo Monetario Internazionale si è dimostrato aperto all’utilità delle criptovalute. Il Financial Stability Board, composto da varie banche centrali, ha dichiarato a marzo 2018 che non vede nelle criptovalute uno strumento che sia un rischio alla stabilità finanziaria mondiale.

7. Quello che Ripple ha già fatto: un rapido sguardo al passato

Suggerimenti utili per fare previsioni Ripple per il 2019 ci vengono dati anche da quel che è stato fatto nel passato recente.

Sebbene la criptovaluta XRP sia esplosa soltanto a dicembre 2017 superando abbondantemente i 3 USD di valore, la società Ripple ha incassato importanti successi durante l’intero 2017.

  • A maggio 2017 Ripple stringe un accordo con BitGo e XRP viene messo in lista da 50 exchange entro la fine dell’anno.
  • Sempre a maggio 2017 Ripple crea un deposito a garanzia da 55 miliardi di XRP.
  • 100 banche e istituzioni finanziarie internazionali appoggiano la RippleNet e avviano progetti di implementazione delle tecnologie Ripple nei sistemi bancari e interbancari per velocizzare i pagamenti transfrontalieri.
  • Dal 2015 Ripple Lab è nella task force della Federal Reserve per studiare un nuovo metodo di pagamento veloce tra le banche.
  • Ad ottobre 2017 a Toronto, Canada, si svolge “Swell”, il primo raduno mondiale della community XRP a cui partecipa anche Sir Tim Berners-Lee.

Conclusioni

Concludiamo le previsioni su Ripple per il 2019 con una frase di Brad Garlinghouse, CEO di Ripple, tratta dall’intervista rilasciata al giornalista Cory Johnson a proposito del ‘2018 Q1 XRP Markets Report’:

“Ho detto pubblicamente che penso che continui ad essere necessario un processo di maturazione e che l’intero settore stia per maturare.”

Che sia questo il momento giusto per fare trading con Ripple?

Rate this post

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.