Ultime Notizie

Rebrand in Arrivo per l’Exchange di Criptovalute ShapeShift

0 Commenti

La startup exchange di criptovalute ShapeShift sta pianificando un importante rebrand quest’anno.

Shapeshift
Piotr Swat | Shutterstock

Annunciato a ETHDenver, una conferenza per sviluppatori di Ethereum che si terrà in Colorado questo fine settimana, il CEO di ShapeShift Erik Voorhees ha detto che a partire da lunedì l’azienda aprirà un periodo beta chiuso per utenti selezionati in modo che possano provare una nuova versione della piattaforma exchange di criptovalute focalizzata sulla semplificazione dell’esperienza utente.

Caratterizzato da una maggiore interoperabilità con il portafoglio hardware di ShapeShift KeepKey, il CMO di ShapeShift Emily Coleman ha detto che la piattaforma rivitalizzata mira a riunire tutti i prodotti disparati dell’azienda, incluso il CoinCap, un tracker per la determinazione dei prezzi della valuta criptocentrica.

Voorhees è stato raggiunto dal co-fondatore del servizio di micropagamenti criptovaluta Earn.com Lily Liu, CSO dello studio di venture capital di Ethereum ConsenSys Sam Cassatt, e co-fondatore della piattaforma applicativa decentralizzata Holochain Arthur Brock in un pannello di questo sabato sulla leadership “in tempi di ambiguità.”

A tutti coloro che ricoprono (o hanno ricoperto) posizioni di leadership a livello dirigenziale, ad ogni panelist è stato chiesto di citare una delle decisioni più difficili che hanno dovuto prendere con i loro rispettivi business crypto.

“Se state per diventare un’azienda nel settore delle criptovalute, siete attaccati ai severi cicli di mercato del settore. Questo è un bene e un male,” ha detto Voorhees.

Voorhees ha ammesso che una delle decisioni più difficili della sua carriera è stata la decisione dello scorso settembre di introdurre le precauzioni del KYC (Know-your-customer) per la piattaforma di exchange di criptovalute ShapeShift.

“Ho sentito come se dovessi fare qualcosa di moralmente sbagliato per permettere all’azienda di persistere….E’ una posizione davvero terribile,” ha detto Voorhees.

Spiegando che è rimasto “eticamente contrario” a richiedere agli utenti della piattaforma di trading di rinunciare alle informazioni personali su se stessi, Voorhees ha ammesso che la decisione di introdurre KYC si è ridotta a capire “quali lotte vogliamo combattere” e pensare “a lungo termine.”

A questo, Voorhees non ha perso le speranze per un nuovo futuro in cui “due persone liberamente e senza censura” possono facilmente partecipare alle transazioni monetarie, dicendo:

“La società è d’accordo su questa idea che le persone dovrebbero essere in grado di parlare liberamente tra loro …. il fatto che il denaro sia trattato in modo diverso è un’ingiustizia enorme. Spero che le criptovalute rompano questa discrepanza.”

ShapeShift ha recentemente visto un terzo del suo personale licenziato a causa della continua flessione del mercato.

Erano rappresentate anche altre aziende che hanno dovuto prendere decisioni difficili nell’inverno delle criptovalute, tra cui lo studio di venture capital ConsenSys, che ha annunciato un taglio del 13% del personale all’inizio di dicembre. Tuttavia, sia Voorhees che CSO di ConsenSys Sam Cassatt rimangono convinti che il settore nel suo complesso, al di fuori delle fluttuazioni del mercato, è in piena espansione.

“Quasi tutti gli indicatori, ad eccezione dei prezzi cripto fluttuantissimi, sono ottimi. Abbiamo più sviluppatori di Ethereum che mai. Abbiamo più governo e grandi aziende che ci prendono sul serio che mai….. Ad eccezione di quel numero, tutto è fantastico,” ha detto Cassatt.

Infatti, ConsenSys non è affatto inattivo con i suoi investimenti. Annunciato venerdì durante le cerimonie di apertura di ETHDenver, il fondatore della società Joseph Lubin ha rivelato che ConsenSys prevede di investire 150.000 dollari nella criptovaluta DAI per bloccare il servizio per l’impiego della blockchain Opolis.

Lubin ha evidenziato i piani interessanti per il nuovo anno dicendo che la gente dovrebbe “aspettarsi diversi lanci di gettoni nel 2019.” Tutto questo è racchiuso in “una rifocalizzazione delle priorità,” ha detto Lubin in una precedente intervista, aggiungendo che la prossima iterazione di Consensys, Consensys 2.0,si concentra sulla fattibilità e il successo aziendale “in un vero ecosistema di business.”

Sfruttando più prodotti ShapeShift, la piattaforma rivitalizzata vanta funzionalità aggiuntive per gli utenti non solo per nascondere una criptovaluta ad un’altra, ma anche per memorizzare e gestire i propri beni tutti sullo stesso scambio non detentivo.

“L’obiettivo è quello di creare fluidità tra i prodotti,” ha detto Coleman.

Rate this post

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.