Ultime Notizie

Ripple è meno costoso e più veloce. Lo dice la banca giapponese MUFG

0 Comments

La società Ripple Inc. a più riprese in questi anni ha promosso la RippleNet come uno dei sistemi decentralizzati più veloci ed economici per inviare e ricevere denaro. Ora arriva la conferma da parte di uno dei grandi partner di Ripple, la banca giapponese MUFG (Mitsubishi UFJ Financial Group), quinta banca al mondo per volume di asset e investimenti detenuti.

Ripple è meno costoso. A riferirlo durante la conferenza Blockchain for Finance, un alto rappresentante della banca MUFG. Questi ha spiegato alla platea presente i benefici che il grande gruppo bancario sta traendo dalle transazioni fatte sulla rete Ripple.

Operiamo in più di 50 paesi, in ciascun Paese abbiamo filiali e operazioni e dobbiamo spostare significative quantità di denaro ogni giorno.

Il manager di MUFG ha aggiunto che ne stanno traendo giovamento anche le multinazionali loro clienti, le quali da sole movimentano enormi capitali giornalieri.

La blockchain Ripple sta rendendo gli spostamenti di denaro non solo più veloci, ma anche più economici. Queste affermazioni sul lungo periodo beneficeranno il valore di Ripple, non solo nei mercati di scambio dove si fa trading con la criptovaluta XRP, ma soprattutto da un punto di vista dell’utilità del servizio offerto alla collettività. Ridurre i costi degli spostamenti transfrontalieri non aiuta solo le casse delle banche, favorisce i cittadini di ogni parte del mondo non più costretti a spendere oltre dieci euro per inviare dall’altra parte del pianeta.

Ripple è meno costoso. L’esempio fatto dalla banca MUFG

Durante la conferenza il manager delegato della MUFG, ha riportato un esempio di convenienza di Ripple rispetto a uno strumento di spostamento del denaro utilizzato da milioni di persone ogni giorno.

“Molti di noi – ha detto – devono ricorrere al sistema SWIFT e incappare nei suoi ritardi”, i trasferimenti richiedono da 1 a tre giorni e alti costi. “Utilizzando una tecnologia come Ripple – ha proseguito – possiamo ridurre i tempi a 30 secondi e le commissioni sono più economiche.”

Le società che credono in Ripple

Tra il Giappone e la Corea del Sud oltre una settantina di banche piccole e grandi hanno aderito al Ripple’s Global Payments Steering Group (GPSG), di cui fanno parte, in aggiunta, banche europee ed americane: Santander, Merrill Lynch, la Reale Banca del Canada, Westpac Banking Corporation.

Il circuito di carte di credito American Express è tra le società che sta esplorando la possibilità di adottare uno dei prodotti Ripple per velocizzare e rendere economici i suoi servizi rivolti alla clientela. Anche Western Union, che in passato non ha nascosto la sua antipatia nei confronti degli investimenti bitcoin, è interessata alle potenzialità di Ripple.

Alla luce di tutto ciò, comprare XRP in questo momento in cui ripple è meno costoso, si potrebbe rivelare davvero un ottimo investimento.

Chi implementerà Ripple in futuro

Il primo mercato di scambio di criptovalute nato in Belgio, Bit4you ha ufficialmente pianificato il supporto al trading della criptovaluta XRP. In futuro Platio, una nuova piattaforma di digital banking di cui è in corso la ICO, ha comunicato che userà Ripple per la gestione di alcuni strumenti finanziari.

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.