Ultime Notizie

Un report ritiene che il Market Cap di XRP sia sovrastimato di miliardi

0 Commenti

Un nuovo report di dati crypto della startup Messari stima che la reale capitalizzazione di mercato e l’offerta circolante dell’asset digitale XRP è nettamente inferiore a quella delle fonti di dati attualmente presenti.

ripple
Larina Marina | Shutterstock

Come illustrato da fornitori di dati come CoinMarketCap e Ripple – l’azienda tecnologica di contabilità distribuita strettamente legata all’asset digitale – l’offerta circolante di XRP è ancorata a circa 41 miliardi di gettoni. Ma nel suo rapporto, Messari ipotizza che di questa cifra, 19,2 miliardi di XRP “possono essere illiquidi o soggetti a restrizioni di vendita significative” legate al volume giornaliero di transazioni, tra cui “almeno 6,7 miliardi di XRP” detenuto dal co-fondatore di Ripple Jed McCaleb, che sono oggetto di un accordo tra lui e Ripple.

Inoltre, Messari ha detto di ritenere che la cifra di circolazione include 5,9 miliardi di XRP promessi dal co-fondatore di Ripple ad un’entità no-profit chiamata RippleWorks, un importo che non è stato consegnato. Inoltre, Messari ha identificato 2,5 miliardi di XRP detenuti da RippleWorks, anch’essi soggetti a restrizioni di vendita giornaliera.

Inoltre, il rapporto stima anche che ben 4,1 miliardi di XRP venduti tramite XRP II, il business dei servizi finanziari di Ripple, è anch’esso soggetto a restrizioni di vendita. Ma Messari osserva che “è impossibile tracciare l’entità di questa illiquidità senza informazioni dirette da Ripple, quindi usiamo una stima plausibile”.

Tutto sommato, questi fattori hanno fatto sì che il market cap di XRP sia “probabilmente sovrastimato” di oltre 6 miliardi di dollari, secondo il ragionamento di Messari.

A seguito della pubblicazione di questo rapporto, un portavoce di Ripple ha contestato i risultati di Messari, dicendo:

“Non solo questo rapporto contiene diverse supposizioni imprecise riguardo a lockup e restrizioni di vendita, ma l’intero rapporto si basa su un calcolo errato del market cap. Mentre le attività digitali decentralizzate come XRP sono diverse dalle azioni tradizionali, il termine ‘market cap’ è sempre un calcolo molto semplice: prezzo corrente X numero totale dell’attività = capitalizzazione di mercato. Questo pone l’attuale market cap di XRP a circa 31 miliardi di dollari. Riteniamo che qualsiasi altro calcolo della capitalizzazione di mercato per l’XRP non sia una chiara rappresentazione della verità.”

Nel suo rapporto, Messari ha stimato che la cifra potrebbe essere alla fine più alta, spiegando:

“In realtà, questa stima potrebbe rivelarsi conservativa, in quanto smentisce i volumi di trading XRP che sono costantemente scesi ben al di sotto di quelli di EOS e Litecoin, due criptoassets le cui attuali capitalizzazioni di mercato di riferimento sono rispettivamente solo il 17% e il 15% degli XRP. Inoltre, riteniamo che l’ammontare effettivo di XRP ‘ristretto’ nelle distribuzioni agli investitori, ai partner bancari e ai membri del team potrebbe essere significativamente più elevato di quanto rispecchiano le nostre stime iniziali.”

Il rapporto nota che ha cercato input da Ripple e RippleWorks prima della pubblicazione del rapporto, ma non aveva sentito l’azienda, che Messari ha contestato i risultati in domande su come funzionano in pratica le restrizioni.

“Ripple non ha condiviso la metodologia o i dati di scambio di riferimento che utilizza per calcolare il volume di trading per XRP, un punto di dati critici che determina le restrizioni di vendita. Più del 99% del volume di trading XRP sembra provenire da borse estere, molte delle quali sono state sospettate di wash trading”, afferma il rapporto.

Giovedi ‘, Ripple ha pubblicato il suo rapporto Q4, notando che il volume medio giornaliero di XRP è stato di 585,7 milioni di dollari. L’azienda ha venduto 88,88 milioni di dollari programmaticamente – un aumento rispetto alla sua cifra del terzo trimestre di 65,27 milioni di dollari – e 40,15 milioni di dollari di “vendite dirette istituzionali”, che rappresenta una diminuzione rispetto ai 98,06 milioni di dollari del terzo trimestre.

Un report ritiene che il Market Cap di XRP sia sovrastimato di miliardi
Rate this post

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.