Rivelati nuovi dettagli su Akon, la crypto city futuristica

Dall’elaborazione dei pagamenti al trasporto, i residenti di Akon city saranno in grado di assicurare le loro necessità quotidiane con le criptovalute.

Singer and producer, Akon
Many look forward to seeing how the construction of the Akon City will impact the use and integration of cryptocurrencies—not just in the African continent, but also around the world

Akon, il famoso cantautore di fama mondiale, ha rivelato ulteriori dettagli della sua Akon City “alimentata” dalle criptovalute e attualmente in fase di sviluppo in Senegal.

Secondo Jon Karas, co-fondatore e presidente della criptovaluta Akoin, Akon City sarà sviluppata fornendo ai residenti strumenti pratici per l’uso delle criptomonete e delle tecnologie correlate nella vita di tutti i giorni, con la possibilità che i loro sistemi si propagheranno in tutto il continente africano.

Karas ha spiegato che sperano di collaborare con il governo nell’uso della tecnologia blockchain in una varietà di attività legate alle tipiche infrastrutture cittadine, come le tasse, i dazi doganali e i lavori legati al commercio.

Ha inoltre rivelato che il concetto di sistema di trasporto autonomo per la città si ispirerà a quanto fatto nella Crypto Valley svizzera.

“Potrete salire e scendere dal tram e pagare con la vostra crypto card a un prezzo infinitesimale di Bitcoin o di un’altra altcoin,” ha spiegato.

Il CEO ha anche detto che renderanno possibile ai residenti di Akon City l’uso di Akoin per pagare le loro utenze domestiche, le tasse, così come le licenze commerciali.

“Siamo convinti che gli strumenti e i servizi blockchain saranno una delle cose chiave che aiuteranno l’Africa a crescere nei prossimi decenni, che le cose a cui le persone potranno accedere attraverso questa tecnologia avranno la capacità di effettuare un cambiamento permanente e monumentale” ha detto Karas.

Il libro bianco di Akoin è stato pubblicato a marzo 2020 e si definisce come uno utility token per il mercato africano che alimenta gli scambi “atomici” tra diverse altcoin, valute fiat e ricariche telefoniche mobile. La piattaforma di criptomonete sarà costruita sulla Stellar (XLM) network.

“Akoin è una criptovaluta alimentata da un ecosistema di strumenti e servizi basati su una blockchain, progettata per imprenditori delle economie emergenti dell’Africa e non solo. La missione di Akoin è di sbloccare il potenziale della più grande forza lavoro del mondo creando opportunità di apprendimento, di guadagno, di spesa e di risparmio in tutta l’Africa e in altre economie povere”, si legge nell’intestazione del documento.

La costruzione di Akoin City è sostenuta da un contratto del valore di 6 miliardi di dollari stipulato con KE International, società d’ingegneria degli USA, che ha già raccolto 4 miliardi di dollari per finanziare le prime due fasi. La prima fase costruttiva inizierà nel 2021 e terminerà nel 2023. L’intero progetto dovrebbe richiedere 10 anni per la completa realizzazione.

Akon, il fondatore di Akoin, è una celebrità e un filantropo. È stato nominato per i Grammy ed è un artista, produttore e imprenditore.

FOREX.com
CEX.IO
Bittrex
Uno dei più grandi scambi di criptovaluta.
Alto volume su tutte le coppie
Perfetto per acquirenti / venditori grandi e piccoli
Inizia a fare Trading