Ultime Notizie

Comunicazioni Trapelate Rivelano che la SEC Approverà un ETF Bitcoin

0 Commenti

Un membro della U.S. Securities and Exchange Commission (SEC) ritiene che un fondo bitcoin exchange-traded fund (ETF) sarà alla fine approvato.

SEC

Robert J. Jackson Jr. J., in un’intervista pubblicata dalla fonte di notizie incentrata sul governo Roll Call on Wednesday, ha detto:

“Alla fine, penso che qualcuno soddisferà gli standard che abbiamo stabilito là fuori? Spero di sì, sì, e penso di sì.”

Un certo numero di richieste di ETF bitcoin hanno richiesto l’approvazione della SEC, ma nessuna ha ancora avuto il via libera.

Jay Clayton, il presidente della SEC, ha detto che non vede un percorso per l’approvazione di un ETF di criptovalute fino a quando non vengono affrontate le preoccupazioni sulla manipolazione del mercato.

La SEC ha finora respinto almeno 10 proposte di questo tipo. Lo scorso agosto, ha respinto sette proposte di ProShares, Direxion e GraniteShares. Un giorno dopo, però, il regolatore ha detto che avrebbe esaminato le proposte.

In luglio, la SEC ha respinto per la seconda volta la proposta di Cameron e Tyler Winklevoss’ di inserire un ETF bitcoin sul Bats BZX Exchange.

Discutendo la proposta di Winklevoss’ con Roll Call, Jackson ha detto che non era “un caso difficile,” ma il rischio di manipolazione e danno agli investitori era “enorme”, mentre il mercato ha un problema di liquidità “molto grave.”

Ha continuato:

“Sono felice di dire che i partecipanti al mercato hanno cominciato a proporre delle idee. Non so se troveremo o meno uno che protegga davvero gli investitori, ma so che il caso [Winklevoss] non era particolarmente vicino.”

Un altro commissario della SEC è stato ancora più pragmatico sulla possibilità di un ETF bitcoin. Nel luglio scorso, Hester Peirce ha detto che il cambio di regola proposto da Winklevoss “soddisfa lo standard legale e che dovremmo permettere a BZX di elencare e scambiare questo prodotto scambiato in borsa (‘ETP’).”

“Dal mio punto di vista, dobbiamo essere consapevoli di quale sia il nostro ruolo, e non dobbiamo essere noi a decidere quali innovazioni e quali tecnologie passano e quali no,” ha detto Peirce.

Oggi, Peirce ha twittato che non vede l’ora di lavorare con Jackson “per aprire le porte all’innovazione.”

I rifiuti della SEC non hanno chiaramente scoraggiato tutti dal cercare di fare la svolta dell’ETF.

Il mese scorso, a causa della chiusura del governo degli Stati Uniti, Cbeo ha ritirato la sua proposta di modifica delle regole che, se approvata, avrebbe spianato la strada per un ETF bitcoin sostenuto da VanEck e SolidX. Giorni dopo l’ha riproposta.

Sempre in gennaio, Bitwise Asset Management ha annunciato il suo piano per lanciare un ETF bitcoin.

Comunicazioni Trapelate Rivelano che la SEC Approverà un ETF Bitcoin
Rate this post

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Informativa sul rischio: investire in valute digitali, azioni e altri valori mobiliari, materie prime, valute e altri prodotti di investimento derivati (ad es. contratti per differenza, “CFD”) è speculativo e comporta un elevato livello di rischio. Ogni investimento è unico e comporta rischi unici.

I CFD e altri derivati sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Valuta se comprendi come funzionano gli investimenti e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

I prezzi delle criptovalute possono oscillare ampiamente e, pertanto, tali strumenti non sono adatti a tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da alcun quadro legislativo UE. La performance passata non garantisce risultati futuri. Qualunque storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. Il tuo capitale è a rischio.

Facendo trading su azioni, il capitale è a rischio.

La performance passata non è indicativa di risultati futuri. Lo storico di trading presentato interessa un periodo inferiore a 5 anni, salvo ove diversamente indicato, e potrebbe non essere sufficiente per prendere decisioni di investimento. I prezzi possono oscillare al ribasso, così come al rialzo, anche notevolmente e si potrebbe essere esposti a variazioni dei tassi di cambio. È possibile perdere tutto o parte dell’importo investito. Gli investimenti non sono adatti a chiunque; assicurati di aver compreso appieno i rischi e gli aspetti legali che tale attività comporta. In caso di incertezza, richiedi una consulenza legale, fiscale e/o contabile indipendente. Questo sito non fornisce consulenza finanziaria, legale, fiscale o contabile. Alcuni link sono affiliati. Per maggiori informazioni, leggi l’Informativa integrale sul rischio e il disclaimer.