Ultime Notizie

SEC: la Prima Lettera “No-Action” per la Vendita di Token negli USA

0 Comments

La United States Securities and Exchange Commission (SEC) ha inviato una lettera di “no-action” a TurnKey Jet, Inc., accettando che i token utilizzati dalla startup di business travel non sono titoli.

SEC
kkssr | Shutterstock

TurnKey Jet è un servizio di noleggio aereo e taxi aereo con sede negli Stati Uniti, che opera dal 2012 da West Palm Beach, Florida.Il timbro regolamentare di approvazione è subordinato all’utilizzo di token da parte dell’azienda a determinate condizioni.

Le condizioni sono le seguenti:
I fondi generati da token non possono essere utilizzati per sviluppare la tecnologia della piattaforma aziendale (come la sua applicazione).
I token saranno immediatamente utili, rimarranno ad un prezzo fisso di un dollaro USA e possono essere utilizzati solo per servizi di noleggio aereo.
I riacquisti saranno effettuati solo con uno sconto sul token.
TurnKey Jet non rappresenterà i token come aventi un potenziale di profitto.

La lettered della SEC

La lettera, datata 3 aprile, viene in risposta ad una lettera di James P. Curry, consulente legale di TurnKey Jet, datata 2 aprile. 2019. La lettera è stata firmata da Jonathan A. Ingram della Divisione Corporate Finance della SEC.

Forse la disposizione più interessante prevede che i token non siano trasferibili. La lettera della SEC dice: “TKJ limiterà i trasferimenti di token solo ai portafogli TKJ, e non a quelli esterni alla piattaforma.”

Una persona che ha familiarità con la notizia ha detto che “Molti nel settore hanno chiesto come la commissione potrebbe dare un certo sollievo in un caso in cui la gente sta cercando di portare questa tecnologia in un caso d’uso reale, e la lettera di non-azione dice semplicemente che la divisione non raccomanderà un’azione esecutiva.”

“E’ un enorme passo avanti per l’industria avere una lettera di non-azione pubblicata,” ha detto Joshua Ashley Klayman di Klayman LLC .

“E’ il tipo di guida che il mercato ha bisogno e sta cercando.”

Inoltre Klayman ha sottolineato che il fatto che la lettera della SEC si basi sull’opinione dei consulenti legali di TurnKey è anche questo un qualcosa di notevole.

Gli avvocati stanno aspettando le lettere di non-azione richieste da tempo. In dicembre, il “crypto czar” della SEC, Valerie Szczczepanik, ha discusso le trattative in corso dell’agenzia con crypto startup intorno alle vendite simboliche.

Sczczepanik ha esortato le aziende a interagire direttamente con l’agenzia, suggerendo che, se lo faranno, si otterranno risultati migliori.

“Preferiremmo che le persone venissero a chiederci prima che facciano qualcosa piuttosto che venire a chiedere perdono,” ha detto il mese scorso alla SXSW.

Con il piano di un progetto che vede buone possibilità di andare in porto, questa lettera può essere considerata un caso emblematico.

TurnKey

TurnKey Jet è un’azienda della Florida, con sede nel Delaware, che è in funzione dal 2012, secondo la lettera di Curry. L’azienda descrive una serie di inefficienze nel suo settore che ritiene che i contratti intelligenti possano aiutare a risolvere.

La lettera di TurnKey approfondisce alcuni dettagli sull’uso del loro token:

“Rimborsabili per servizi di charter aereo, i gettoni proposti in funzione saranno come i programmi per biglietti da visita che oggi sono comuni nell’industria aeronautica.”

TurnKey afferma inoltre che questi gettoni non obbligheranno l’azienda a fornire servizi ad ogni costo; piuttosto, un TKJ rappresenterà un USD di commissioni.

Tutti i token eccezionali saranno completamente sostenuti da un uguale importo di fiat in un’istituzione assicurata FDIC, scrive l’azienda.

La lettera TurnKey indica che solo l’azienda sarà in grado di generare token e che la vendita avverrà su base continuativa. I token non saranno rimborsabili e distrutti man mano che gli utenti li spendono e l’USD depositato in garanzia sarà rimesso all’azienda o ai suoi partner commerciali.

Mentre la lettera della SEC vieta ai token di lasciare portafogli controllati da TurnKey Jet, la SEC non si è opposta a questa dichiarazione nella sua lettera all’agenzia: “Quando un token entra in circolazione, i consumatori di TKJ possono liberamente scambiare i token in loro possesso tra qualsiasi altro consumatore, broker o vettore all’interno della rete.”

Rate this post

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.