Skrill offre lo scambio Crypto-Crypto

Il servizio di pagamenti Skrill entra nel mondo crypto to crypto. Cosa offriranno ai clienti e come questo inciderà sul settore delle criptovalute nel prossimo futuro?

I dettagli sul nuovo servizio Crypto-Crypto di Skrill

La società di servizi finanziari del Regno Unito, è entrata nel settore delle criptovalute lo scorso anno. Ciò è avvenuto quando ha aggiunto il suo servizio dedicato alle criptomonete. I clienti di Skrill possono aggiungere fondi al proprio conto utilizzando 40 diverse valute fiat. Ci sono anche diversi metodi di deposito, tra cui carte di credito e bonifico bancario.

Skrill ha introdotto le seguenti criptovalute: Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Litecoin (LTC), Ripple (XRP), EOS, Stellar lumens (XLM), Bitcoin cash (BCH), 0x (ZRX) e Ethereum classic (ETC).

Tuttavia, gli utenti potevano solo comprare le singole criptovalute supportate usando le valute fiat. Ciò significava che per comprare una criptomoneta con un’altra, bisognava prima scambiare in moneta fiat e poi si poteva comprare la criptovaluta desiderata. Adesso Skrill offre ai clienti la possibilità di vendere i propri bitcoin (BTC) acquistando direttamente altre valute digitali. Ciò significa che le transazioni diventano più economiche e veloci per i clienti.

Questo nuovo approccio fa risparmiare soldi in termini di commissioni, poiché si passa attraverso una sola transazione, invece di due. Con l’aggiornamento del loro servizio crypto, è possibile vendere bitcoin in cambio di una delle altre altcoin presenti nel servizio. Tutte le otto criptomonete listate possono esser scambiate contro bitcoin. In futuro dovrebbero essere aggiunte altre coppie di scambio.

La storia di Skrill

Il servizio di pagamento Skrill è nato nel 2001 sotto il nome di Moneybookers. Al momento della pubblicazione si presume che abbia circa 20 milioni di clienti, dei quali oltre 100mila sono commercianti.

Skrill è di proprietà di Paysafe, la quale è la società che controlla anche il servizio Neteller. Si ipotizza che anche Neteller nel prossimo futuro dovrebbe implementare il servizio crypto to crypto. Il Ceo di Skrill è Lorenzo Pellegrino, il quale di recente ha detto che “le criptovalute sono una importante parte di ciò che noi facciamo con i wallet digitali”.

Il loro rivale più prossimo in questo settore è Revolut. Questo servizio con le criptovalute si è focalizzato su un piano di espansione molto ambizioso quest’anno. Gli Usa, il Canada e il Giappone sono i paesi dove pensano di espandersi. Lo scenario sembra presentarci uno scontro tra queste due società in crescita.

I risvolti per le criptovalute

Non c’è dubbio che il lancio di questo servizio crypto to crypto è una grande notizia. Milioni di utenti Skrill in ogni parte del mondo possono ora passare da BTC a un’altra criptomoneta più facilmente. Questo cambiamento potrebbe incoraggiare più persone a pensare che sia ora di investire nella loro prima coin digitale.