Ultime Notizie

Il Fondatore di Tron Justin Sun al Centro di Polemiche

0 Comments

Il fondatore di Tron Justin Sun ha suscitato polemiche questa settimana promettendo di regalare una Tesla a un fortunato follower di Twitter che ha ritwittato il suo post. Ora, secondo una dichiarazione rilasciata venerdì, ne sta regalando due.

Tesla
Christopher Lyzcen | Shutterstock

Un video della selezione casuale ha identificato come vincitore iniziale un account @uzgaroth, residente a Washington D.C. Tuttavia, Sun ha prontamente seguito con tweet sostenendo che c’era un errore nel processo di selezione.

Sun avrebbe provato di nuovo con un video dal vivo per selezionare un nuovo vincitore, seguendo un processo precedentemente testato con un giveaway in Cina sul social network Weibo. Al posto della Tesla, Sun ha offerto al concorrente un biglietto gratuito per la prossima conferenza di Tron nel 2020.

Dopo qualche ora di contraccolpo sui social media, Sun ha rilasciato la seguente dichiarazione su Medium:

“Ho felicemente deciso di regalare due Teslas per promuovere la mia missione di creare trasparenza, affidabilità e apertura sulla blockchain”.

Il secondo vincitore in Vietnam, è un utente chiamato @LeoHuynhPro.
Il tweet originale del 12 marzo ha promesso che questo omaggio caraway era solo l’inizio, aggiungendo che Sun ha anche previsto di regalare 20 milioni di dollari in un “free cash airdrop”.

In risposta alla controversia Tesla, il portavoce di Tron Cliff Edwards ha detto che Sun sta “dando via i soldi ai fan per cercare di far crescere l’interesse nel settore”, aggiungendo:

“Questa è un’iniziativa di Justin, non di Tron o BitTorrent. Questo è Justin che offre personalmente ai suoi fan di Twitter la possibilità di vincere un’auto”.

Questo contraddice le precedenti dichiarazioni di Edwards in merito a un’offerta di lavoro per un assistente personale di Sun. “Poiché Tron è autofinanziato da Justin, i due sono essenzialmente uno e lo stesso”, ha detto Edwards al momento.

Per questo omaggio, secondo quanto detto da Edwards, i soldi provenivano dalla liquidità personale di Sun proveniente da precedenti iniziative, non dai 70 milioni di dollari raccolti durante la vendita dei token Tron nel 2017 o dai 7,2 milioni di dollari raccolti nella vendita di token BitTorrent all’inizio di quest’anno.

Indipendentemente dalla fonte dei fondi, questa non è la prima volta che Sun o la Fondazione Tron sono stati accusati di non riuscire a mantenere le loro promesse ai vincitori del concorso.

Hackathon

Nel dicembre 2018, la Fondazione Tron ha sponsorizzato un hackathon di Tron Accelerator, in cui ai 56 migliori team sono stati promessi premi in contanti per un totale di 1 milione di dollari.

Ma Edwards ha detto che alla fine ci sono state così tante proposte di alta qualità che Sun ha deciso di dare “meno soldi” a “più vincitori”.

“Premi e omaggi sono sempre pieni di persone che si lamentano di non ricevere i soldi, rispetto a quando altre persone ricevono i soldi”, ha detto Edwards. “Justin ha spiegato chiaramente a tutti perché l’ha fatto e di fatto ha aumentato il jackpot”.

Un membro di una delle squadre vincitrici, che ha chiesto di rimanere anonimo per evitare l’associazione con una società che non considerano più rispettabile, ha detto di aver ricevuto solo la metà dei fondi promessi. Il membro ha descritto questo hackathon remoto come uno “spettacolo di merda” che non soddisfaceva le norme professionali. Le presunte riduzioni dei premi e altre delusioni hanno scatenato incredulosi speculazioni tra le comunità di Reddit e Discordia. Alcuni sviluppatori hanno affermato che i loro contributi non sono stati presi in considerazione.

Lo sviluppatore vincitore ha detto:

“In realtà penso che [la Tron Foundation] sia molto più ristretta in termini di denaro di quanto non vogliano ammettere. Ci è stato dato questo [il premio ridotto di 10.000 dollari] in Tether”.

Un post ufficiale del blog della Fondazione Tron nel gennaio 2019 che annunciava i vincitori, che non menziona Sun né un aumento del jackpot , ha dichiarato che alla fine sono stati selezionati 113 progetti per condividere il milione di dollari in premi. In difesa di Sun, Edwards ha detto che il magnate si sforza di essere trasparente e generoso in un modo che promuove ancora più ampio raggio d’azione.

Parlando di come, ad esempio con il giveaway della Tesla, l’hackathon ha anche distribuito i fondi personali di Justin in base alle sue prerogative, Edwards ha affermato:

“Questo è Justin che stabilisce le regole per queste cose. Questo è il denaro di Justin, non di Tron o BitTorrent.”

Aggiungi un commento

Investire è speculativo. Quando investi il ​​tuo capitale è a rischio. Questo sito non è destinato all’uso in giurisdizioni in cui la negoziazione o gli investimenti descritti sono proibiti e dovrebbero essere utilizzati solo da tali persone e in modi consentiti dalla legge. Il tuo investimento potrebbe non essere idoneo per la protezione degli investitori nel tuo paese o stato di residenza, pertanto ti preghiamo di condurre la tua due diligence. Questo sito Web è gratuito per l’utente, ma potremmo ricevere commissioni dalle società che pubblichiamo su questo sito. Clicca qui per maggiori informazioni.