Twitch offre uno sconto ai suoi clienti che pagano con Bitcoin

Gli utenti possono ottenere il 10% di sconto sul loro abbonamento se usano le criptovalute come metodo di pagamento.

Immagine di un gamer
Twitch è un popolare servizio di streaming per i gamer

Twitch, la piattaforma di streaming di proprietà di Amazon e usata principalmente dai videogamer, offre ora ai suoi utenti uno sconto del 10% sull’abbonamento se pagano usando le criptovalute attraverso il processore di pagamento della piattaforma BitPay.

Bill Zielke, lo Chief Marketing Officer di BitPay, ha osservato che Twitch è il primo grande marchio globale a offrire una promozione basata sull’uso delle criptovalute tra i commercianti con cui esso lavora.

“Stiamo vedendo un numero sempre maggiore di commercianti online interessati a usare le criptovalute come forma di pagamento promozionale, il che è entusiasmante dato che la maggior parte delle opzioni di pagamento alternative riguardano principalmente servizi come PayPal”, ha detto Zielke.

Zielke ha sottolineato che lo sconto del 10% sull’abbonamento è offerto da Twitch, un dettaglio importante perché alcuni potrebbero credere che sia offerto da BitPay. Questa apertura arriva come una sorpresa, visto che la piattaforma di streaming ha avuto un rapporto di odio e amore con le criptomonete.

Nel mese di marzo del 2019, un utente di reddit ha osservato che la piattaforma di streaming ha eliminato le opzioni di pagamento con Bitcoin Cash (BCH) e Bitcoin (BTC) per gli abbonamenti. All’epoca, avevano anche rimosso BitPay come processore di pagamento e annullato tutti gli abbonamenti pagati con criptovaluta.

Questi sviluppi della vicenda hanno però portato alla riattivazione delle opzioni di pagamento con le criptovalute solo tre mesi dopo.

Zielke non ha commentato il cambio di prospettiva della piattaforma nei confronti delle criptovalute avuto nel 2019, ma ha accennato al fatto che Twitch spera di attrarre più utenti di crittografia verso la piattaforma.

Alcuni ipotizzano che il crescente interesse di Twitch nei confronti delle criptomonete derivi dallo sviluppo di giochi basati su blockchain e dall’uso di asset digitali nei mondi virtuali. Dal momento che Twitch si rivolge soprattutto alla comunità dei videogiochi, questa sembra essere la prossima mossa logica da fare.

Recenti statistiche indicano che all’inizio di luglio sono state giocate più di 16.000 partite sulla piattaforma Twitch, che ha quindi quasi raggiunto il suo massimo storico.

Le criptovalute e la tecnologia blockchain lentamente permeano l’industria del gioco dell’intrattenimento online, dove sono apprezzate per la loro integrità, la resistenza e l’anonimato.

La rete globale Entertainment and Sports Programming Network (ESPN) di recente ha annunciato l’avvio di una piattaforma di gioco online costruita usando la tecnologia blockchain, dove gli utenti possono depositare e prelevare usando le criptovalute. ESPN Global lavora con Cryptopay per l’implementazione della piattaforma.

Questo ambiente di gioco si prefigge l’obiettivo di alimentare la competizione tra i giocatori nei tornei online, dove potranno trarre anche dei profitti.